Enna Press

Testata giornalistica Online

CUP. Ulteriori misure per potenziare l’accesso alle prenotazioni. Potenziate le linee telefoniche.

CUP. Ulteriori misure per potenziare l’accesso alle prenotazioni. Potenziate le linee telefoniche.

“L’Azienda non ha mai sospeso la modalità di accesso telefonico, tramite il numero verde 800.67.99.77 da telefono fisso e il numero 0935/520810 da rete cellulare, e ha provveduto ad incrementare il numero di linee telefoniche al Call Center, avendo verificato che il protrarsi della chiusura degli sportelli fisici del CUP, temporaneamente mantenuta per garantire il distanziamento sociale, ha determinato un sovraccarico delle linee telefoniche del Call Center.” Il dott. Francesco La Tona, che dirige la Medicina Specialistica e il CUP, fornisce ulteriori informazioni sulle modalità di prenotazione.

“L’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna ha attivato una mail dedicata ai cittadini che devono effettuare una prenotazione presso il CUP. L’indirizzo è: cupcallcenter@asp.enna.it

Gli Utenti trasmettono la copia della ricetta SSN, ancora temporaneamente limitata alle prestazioni con classe di priorità “U” e “B”, indicando possibilmente anche un recapito telefonico, per ogni eventuale comunicazione integrativa.

Gli Operatori del CUP – Call Center prendono in carico la richiesta, effettuano la prenotazione e trasmettono all’Utente, sempre via mail, la copia del foglio di prenotazione.

Tale ulteriore modalità di accesso è messa in campo nell’ambito del complessivo potenziamento della funzione CUP in questa fase di progressivo ripristino dell’offerta assistenziale dopo il periodo di lockdown e di recupero delle prestazioni sospese a causa dell’emergenza Covid-19.

Si conferma che è rimasta sempre attiva, e lo è tuttora, la possibilità di prenotare, disdire e pagare il ticket attraverso le Farmacie.

Rimane ancora temporaneamente sospesa la possibilità di prenotare attraverso il sito internet il cui ripristino è previsto a breve, dopo la ristrutturazione delle agende di prenotazione in coerenza con le indicazioni Assessoriali in tema di procedure di accesso e permanenza nelle Strutture ambulatoriali, al fine di garantire la sicurezza e il distanziamento sociale.

Nei prossimi giorni andrà a regime un sistema di risposta di cortesia e di messa in attesa, con recupero del numero chiamante e recall dei contatti non andati a buon fine.”

Visite: 28