Enna Press

Testata giornalistica Online

Centuripe una città “tesoro”: probabile importante scoperta sotto il manto stradale

Una scoperta grazie ad un mecenate locale che potrebbe rappresentare un importante volano di sviluppo per tutta la comunità centuripina. E’ quella annunciata nei giorni scorsi dal sindaco Elio Galvagno attraverso la sua pagina social ufficiale
“Dopo tantissimi anni in cui l’argomento è venuto di tanto in tanto alla ribalta per poi sopirsi, finalmente, a seguito delle ricerche geognostiche condotte nel nostro territorio dall’ISPC-CNR di Catania e finanziate dal nostro concittadino sig. Nuccio Romano, è stata individuata la probabile presenza di una statua sotto il manto stradale della S.P.41, al Km.2. Dopo tutte le formalità di rito, che hanno visto, da ultimo, la firma di una convenzione con la Soprintendenza ai Beni Culturali di Enna, martedì 15 settembre avranno inizio i lavori di scavo, finanziati dal Comune di Centuripe. Si tratta di un fatto di straordinaria importanza, che potrebbe produrre, se lo scavo avesse l’esito sperato, ricadute di grande importanza per la nostra comunità. Per questo è stata chiesto al Commissario della Provincia di Enna di emettere Ordinanza di chiusura della strada, che è stata prontamente emanata. Mi rendo conto che questo creerà qualche disagio alla circolazione, ma per procedere ai lavori di scavo è ASSOLUTAMENTE NECESSARIO chiudere completamente al transito la strada. Con tanta pazienza e con la speranza nel cuore di trovare reperti di pregio, per alcuni giorni dovremo fare percorsi alternativi, che certamente produrranno qualche disagio. Ma, come si suol dire, il gioco vale la candela. Proprio per la rilevanza dell’evento, decine e decine di concittadini ed alcune Associazioni mi hanno chiesto di potere assistere allo scavo. A malincuore, ho dovuto rispondere che non è possibile. In primo luogo per le evidenti esigenze in termini di sicurezza nel cantiere, che prevedono misure stringenti, disposte dalla Soprintendenza che ne cura l’intera regia. Rendendomi conto che l’interesse per l’evento è altissimo, farò di tutto per tenervi informati durante il corso dei lavori. La S.P. 41 sarà chiusa dalle ore 7,00 di martedì 15 settembre 2020 e fino a fine lavori.
Da questo momento, incrociamo le dita. Grazie a tutti per la collaborazione”.

Visite: 520

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *