Enna Press

Testata giornalistica Online

Carabinieri Pietraperzia: tratto in arresto pregiudicato pietrino

A seguito di mirate ricerche di catturandi, i militari della Stazione di Pietraperzia hanno tratto in arresto un pregiudicato pietrino di 38 anni, destinatario dal 2014 di un ordine di carcerazione per il reato di concorso nello spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo aveva fatto perdere le proprie tracce quando era arrivato l’ordine di cattura, ma nella giornata di ieri, grazie al continuo e costante controllo del territorio e, soprattutto, grazie alla capacità di acquisire informazioni, i Carabinieri della Stazione, venuti a conoscenza che uno stretto parente del catturando era gravemente malato, hanno monitorato la zona dove abitavano i parenti ed hanno intercettato l’uomo, proveniente dalla Germania, che dovrà adesso scontare una pena residua di due mesi e sette giorni. Dopo le formalità di rito i militari hanno tradotto l’arrestato presso la Casa Circondariale di Enna a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente. L’operazione è stata resa possibile grazie alla quotidiana attività di controllo del territorio che trova il suo fondamento nelle Stazioni Carabinieri, capillarmente presenti su tutto il territorio, nei grandi centri urbani come nei piccoli comuni della provincia, che assicurano, nell’ambito territoriale di competenza la conoscenza delle dinamiche sociali e criminali, così da alimentare un circolo virtuoso di efficacia e fiducia nell’interazione con le comunità di appartenenza.

 

 

Visite: 97

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *