Enna Press

Testata giornalistica Online

Calcio serie D: il Troina punta alla riconferma dell’ultima bella stagione – di Matteo Russo

SERIE D. IL TROINA PUNTA ALLA RICONFERMA.
In seguito ad alcuni nuovi acquisti e all’ingaggio del nuovo mister Ezio Raciti il Troina ha fissato i suoi target per la stagione 2020/21. Oltre alla definizione degli annuali obiettivi stagionali vi è anche l’intenzione di creare un progetto duraturo.
La scelta dell’allenatore è ricaduta su Raciti sia per le intenzioni di costruire una squadra di giovani, sia per quello che ha dimostrato negli anni precedenti alla guida di squadre come il Siracusa.
L’intento per l’anno successivo, come espressamente dichiarato dal dirigente Giuseppe Calaciura, è quello di restare in Serie D e di “Dare continuità al lavoro degli anni passati”. Mantenere la categoria sarebbe fondamentale, proprio come ripetere la straordinaria prestazione della stagione precedente. “La squadra non è stata attrezzata per vincere il campionato” afferma Calaciura. Nel caso in cui, però, il team dovesse disputare un campionato al di sopra delle aspettative o che la fortuna giri a favore della compagine dell’ennese, non si rifiuterà l’ingresso in Serie C. “Se ci saranno altri risvolti sarà meglio” commenta, ironicamente, il dirigente.
Per confermare la prestazione dell’anno scorso bisogna rimpiazzare gli esuberi. A tal proposito si sta lavorando assiduamente per l’acquisto di alcuni validi uomini, puntellando tutti i reparti. Il Troina, infatti, sembrerebbe già avere dei calciatori in pugno che non possono essere ufficializzati prima del 21 luglio. “Abbiamo tanti nomi; alcuni sono under ed altri over” dichiara Calaciura. A tal proposito si è esposto anche il mister Raciti: “Rispetto all’anno precedente sono cambiati tutti gli uomini eccetto due. L’ossatura della squadra sarà composta da calciatori di esperienza. Attorno ai giocatori di categoria inseriremo i giovani”.
Il progetto a lungo termine è stato costruito attorno e con Raciti. La sua abilità con gli under avrebbe convinto la dirigenza a puntare forte sul settore giovanile, puntando sui ragazzi futuribili. “Lavoreremo molto sui giovani. La nostra under 17 disputerà un campionato a livello regionale” ha detto Calaciura. Ulteriore conferma sul progetto proviene dal mister: “Avvicineremo il più possibili la Juniores alla prima squadra”.
Matteo Franco Russo.

Visite: 22