Enna Press

Testata giornalistica Online

Avvio cantieri sulla Catania-Gela, sopralluogo dell’assessore Falcone

Avvio cantieri sulla Catania-Gela, sopralluogo dell’assessore Falcone

«Dopo aver ottenuto da Roma le risorse necessarie per ammodernare questa arteria così essenziale, grazie all’impegno dell’Anas siamo riusciti a fare partire anche questi lavori, distribuiti su tre lotti funzionali da 30 milioni di euro ciascuno per riqualificare e mettere in sicurezza la Catania-Gela grazie alla sistemazione delle barriere, dell’illuminazione e delle rotatorie». Lo ha detto l’assessore alle Infrastrutture, Marco Falcone, questa mattina durante un sopralluogo al cantiere, il primo tra quelli che verranno aperti, dove verrà realizzata una moderna rotatoria al posto del vecchio svincolo.
«Gli interventi – ha aggiunto Falcone – saranno realizzati nel giro di un anno e sei mesi. Il Governo Musumeci sarà vigile, l’Anas ci ha garantito zelo, puntualità e diligenza anche da parte delle imprese esecutrici. Confidiamo nell’impegno di tutti».
I lavori di ammodernamento interessano i segmenti delle statali 192 “Valle del Dittaino”, 417 “di Caltagirone” e 117bis “Centrale sicula” che compongono questo tracciato, assai trafficato e vitale per un’ampia porzione della Sicilia. I lavori saranno eseguiti dalla rete temporanea d’imprese consortile Cogec (Lotto I), Consorzio stabile Medil (Lotto II) e consorzio stabile Valori scarl (Lotto III).

Visite: 63

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *