Enna Press

Testata giornalistica Online

Acisport: Il Campionato Italiano Sport Prototipi torna a Pergusa dopo 9 anni

Il Campionato Italiano Sport Prototipi torna a Pergusa dopo 9 anni
Le Wolf GB08 Thunder motorizzate Aprilia tornano, nel fine settimana, sul tracciato siciliano per il primo Trofeo Città di Enna.
Image
Pergusa (EN) – 20 Maggio 2021 – Non sarà un weekend come tutti gli altri. Pergusa profuma di storia, di passione, di gare d’altri tempi, ma il presente dice che sul tracciato siciliano, costruito sulle rive dell’omonimo lago, tornano a rombare i motori del Campionato Italiano Sport Prototipi per il secondo round stagionale del 2021. 20 Wolf GB08 Thunder motorizzate Aprilia scenderanno in pista sabato 22 e domenica 23 maggio nella prima edizione del Trofeo Città di Enna. Quello di Pergusa è un gradito ritorno per la serie tricolore riservata alle sportscar.

Esattamente 9 anni fa, il 20 maggio 2012, Davide Uboldi firmava la doppietta con la Osella PA21E (nella foto) che chiudeva il rapporto tra Pergusa e il tricolore Sport Prototipi. Per il pilota comasco fu l’interruzione di un digiuno dal gradino più alto del podio che proseguiva da un anno. Storie che si ripetono con il pluricampione italiano che arriva a Pergusa agguerrito dopo uno sfortunato inizio di stagione e con una vittoria che manca dal 7 aprile 2019.

Ma se Uboldi sarà agguerrito in terra siciliana e proverà a scrivere nuovamente il proprio nome sulla pista di Pergusa, non sono da meno gli altri 19 piloti pronti a dare battaglia per scrivere la storia della stagione 2021. A partire da Giacomo Pollini e Danny Molinaro, i duellanti per eccellenza del tricolore Sport Prototipi, passando da Matteo Pollini, Filippo Lazzaroni, Fidel Castillo, Michele Fattorini e Guglielmo Belotti e con gli occhi puntati su Mirko Zanardini che, dopo aver saltato il weekend inaugurale, cercherà di recuperare subito terreno sul complicato tracciato siculo.

Con l’assenza di Antonio Macripò, la lotta tra i rookie sarà accompagnata dal duello tra i giovani Rocco Mazzola e Alessio Salvaggio che, però, dovranno vedersela anche con Giancarmine Spadaro, “Steve Brooks” e Santiago Mejia.

New entry per il secondo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Sport Prototipi Francesco La Mazza che, a Pergusa, giocherà “in casa”. Ma sono in pochi, anzi pochissimi, a conoscere le insidie del circuito siciliano e dovranno essere bravi a sfruttare al meglio i turni di prove libere per interpretare un tracciato che ha sempre messo a dura prova anche i piloti più esperti. Ingredienti perfetti per regalare un grande spettacolo che prenderà il via sabato con due sessioni di prove libere di 25’ ciascuna alle 10.15 e alle 12.55. Qualifiche in programma alle 16.30, sempre di sabato 22 maggio.

Domenica di gare all’Autodromo di Pergusa con la prima sfida che scatterà alle 9.00 e la seconda manche che vedrà il semaforo verde alle 14.40. Entrambe le gare saranno trasmesse su ACI Sport TV (Canale 228 di Sky) e in Live Streaming sul sito acisport.it, sul canale YouTube Campionato Italiano Sport Prototipi e sulla pagina Facebook @CISPrototipi.

Visite: 130

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *