Enna Press

Testata giornalistica Online

“Una preghiera vicina al Cielo…” Dalla Cappella dell’Ospedale Covid di Enna, cuore della Sicilia e Capoluogo più alto d’Italia, un gesto d’amore per il Paese Giovedì Santo 9 aprile 2020 – ore 12.00

“Una preghiera vicina al Cielo…”
Dalla Cappella dell’Ospedale Covid di Enna,
cuore della Sicilia e Capoluogo più alto d’Italia,
un gesto d’amore per il Paese
Giovedì Santo
9 aprile 2020 – ore 12.00
In diretta dalla pagina Facebook e dal canale ufficiale YouTube
del Rinnovamento nello Spirito
Con l’approssimarsi del Triduo Pasquale e il progressivo “silenzio” che precede la Santa
Pasqua, nell’ambito della triplice Campagna nazionale “Io resto a casa… e Prego –
Dono – Intercedo”, avviata sul Web e sui social media in questa fase di emergenza
dettata dal Coronavirus (Sito www.rns-italia.it, canale ufficiale di YouTube, Facebook,
Twitter e Instagram), il Rinnovamento nello Spirito Santo presenta l’iniziativa “Una
preghiera vicina al Cielo…”.
La proposta è realizzata dal RnS in collaborazione con la Diocesi di Piazza Armerina, il
Comune di Enna e l’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna.
Dalla Cappella dell’Ospedale Covid di Enna, Giovedì Santo 9 aprile, alle ore 12.00, in
diretta sulla pagina Facebook e sul canale ufficiale YouTube del RnS, Salvatore
Martinez, Presidente del RnS, e Mons. Rosario Gisana, Vescovo di Piazza Armerina,
animeranno uno speciale momento di Adorazione Eucaristica preceduto da una
Esortazione spirituale.
Un gesto di preghiera di grande rilevanza spirituale e sociale: dal “cuore della Sicilia” e
dal Capoluogo d’Italia “più vicino al Cielo” un’accorata invocazione di liberazione dal
male e di bene e prosperità per tutto il Paese.
Significativa l’unità testimoniata da tutte le Istituzioni ecclesiali e civili del territorio
ennese, duramente segnato dall’emergenza Coronavirus e a l cont empo
straordinariamente impegnato nell’accoglienza di tante persone sofferenti.
Una speciale benedizione sarà impartita sulla Città, abbracciando idealmente tutte i
luoghi del Paese maggiormente coinvolti nella lotta alla pandemia, e sugli ammalati
ricoverati nell’Ospedale “Umberto I” di Enna, in particolar modo sui pazienti ospitati
nei 3 Reparti Covid-19.
Nel rispetto delle norme vigenti, prenderanno parte alla preghiera:
– il Sindaco di Enna Maurizio Dipietro,
– il Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna Francesco Iudica,
– il Vicario foraneo di Enna Don Giuseppe Fausciana,
– il Direttore Sanitario dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna Emanuele Cassarà,
– un Primario,
– un Infermiere,
– un Paziente ricoverato in Ospedale.

Visite: 20