Enna Press

Testata giornalistica Online

Strumenti online per giornalisti e web content editor: i tool più utili per organizzare il lavoro

Strumenti online per giornalisti e web content editor: i tool più utili per organizzare il lavoro

Sei un giornalista o un autore di contenuti per il web in cerca di strumenti validi e funzionali per migliorare il tuo lavoro, semplificando l’accesso alle informazioni, la verifica delle fonti e l’impaginazione dei contenuti?

In questo articolo trovi 5 interessanti tool online che abbiamo testato per te, utili per automatizzare attività ripetitive, centralizzare la consultazione delle fonti, controllare l’attendibilità delle risorse provenienti dai social e dar vita a testi ottimizzati per il web.

Curioso? Non ti resta che proseguire nella lettura!

Otter: il tool per la sbobinatura 2.0

Trascrivere automaticamente registrazioni audio in un file di testo, reso interattivo dall’aggiunta automatica di link ipertestuali, immagini e altri elementi multimediali che trasformano il vecchio appunto in una sorta di dashboard scaricabile e condivisibile: Otter è un app per smartphone e device mobile, nonché un applicativo online, utilissimo per giornalisti, addetti stampa e content editor, grazie al quale trasformare interviste, conferenze e conversazioni importanti avvenute a voce in pratici documenti di testo, sui quali in un secondo momento è possibile lavorare a “più mani”.

Otter esegue a tutti gli effetti una “sbobinatura digitale”, abbattendo le tempistiche necessarie per tradurre nel formato scritto tutto ciò che viene comunicato a voce. Questo tool dal notevole ventaglio di funzioni avanzate non si occupa solo della trascrizione dell’audio, ma fornisce strumenti per effettuare ricerche per keyword all’interno dei documenti generati e persino per l’impaginazione di presentazioni con il riconoscimento automatico dei vari “speaker” intervenuti in una conversazione.

Pratico ed estremamente funzionale, Otter presenta vari piani di abbonamento al servizio, tra cui uno gratuito che garantisce l’accesso a tutti gli strumenti principali, ponendo il limite massimo di 600 minuti di registrazione al mese (e di una durata massima di 40 minuti per singolo utilizzo).

Simul News: l’edicola online per rassegne stampa digitali e monitoraggio media

Accedere da computer, da tablet o da smartphone all’edizione digitale di tutti i quotidiani e i periodici italiani e stranieri, sfogliandoli con un semplice tocco sullo schermo e senza dover installare alcun programma sui propri dispositivi: Simul news è un software per la gestione di abbonamenti a giornali e riviste completamente online, intuitivo nell’uso e arricchito da interessanti strumenti di lavoro.

Simul News permette di sottoscrivere abbonamenti singoli alle testate di interesse, acquistando il diritto di accesso per il numero di utenze desiderato. Il catalogo della piattaforma è particolarmente ricco e, su richiesta, è anche possibile aggiungere pubblicazioni nazionali o internazionali al momento assenti.

La piattaforma è pensata proprio per rispondere alle esigenze degli uffici stampa. Tra le funzioni proposte, c’è quella relativa alla creazione di “rassegne stampa digitali”, attraverso l’unione di ritagli di articoli, disponibili anche per il download e la condivisione. In più, Simul News permette di effettuare ricerche per keyword e di impostare alert automatici per termini chiave specifici, due funzioni molto comode per raccogliere rapidamente le ultime informazioni pubblicate in merito ad un tema, una notizia, un marchio o un personaggio pubblico.

I pacchetti di abbonamento a Simul News presentano costi variabili in base al numero delle testate aggiunte al proprio catalogo e a quello delle utenze acquistate.

Toby: l’estensione per la gestione smart dei preferiti

Gestire con facilità e in modo ordinato le ricerche effettuate online prima della redazione di nuovi articoli o contenuti per il web, senza correre il rischio di confondere le fonti o smarrire informazioni importanti nel mare magnum dei risultati forniti da Google e dagli altri motori di ricerca. Toby è un’estensione per il browser Chrome semplice e gratuita, grazie alla quale è possibile salvare in modo istantaneo le pagine visitate tra i preferiti, organizzandole in modo chiaro e logico.

Il funzionamento di Toby è molto intuitivo: è sufficiente trascinare le schede aperte nell’apposita finestra dell’estensione e inserirle all’interno del gruppo o della collezione desiderata. Ciascun link sarà quindi visualizzato sotto forma di una card con title della pagina web e sito di riferimento e in ogni momento potrà essere rinominato, spostato o rimosso.

 

Accountanalysis: il tool online per il social profiling su Twitter

Verificare l’identità e l’attendibilità delle notizie, dei dati e delle dichiarazioni rilasciate da personalità pubbliche più o meno celebri a mezzo Twitter non sempre è un’impresa facile: il rischio di imbattersi in account fake, in bot o peggio in personaggi che diffondono contenuti falsi e tendenziosi con il preciso intento di influenzare l’opinione pubblica cresce di giorno in giorno, così come quello di dar voce ad utenti dalle idee controverse o in aperto contrasto con la legge o la morale. Accountanalysis è uno strumento online molto efficiente che esegue una valutazione automatica di qualunque profilo Twitter, restituendo attraverso grafici molto intuitivi una panoramica sull’identità dell’utente, sul numero e sulla tipologia dei tweet effettuati, sui link condivisi, sugli hashtag più usati e sulle principali interazioni con altri membri del social network.

Grazie ad Accountanalysis, è possibile ricostruire in pochi click idee, visione e precedenti azioni di un qualunque account Twitter, avendo così immediatamente a disposizione un quadro più preciso dell’affidabilità di quell’utente.

Accountanalysis può essere utilizzato gratuitamente, effettuando il login con la propria utenza Twitter.

Hemingway Editor: il web editor per la scrittura online efficace

Redarre contenuti ottimizzati per la lettura online, ovvero caratterizzati da accorgimenti particolari che semplificano l’accesso ai testi, garantendo un maggiore engagement del pubblico e, quindi, un migliore successo di ciascun pezzo pubblicato. Hemingway Editor è un tool online per la scrittura di testi per il web, sfortunatamente disponibile solamente in lingua inglese.

Hemingway Editor è molto utile per i giornali e per gli autori di contenuti web che hanno l’esigenza di dare vita a testi in inglese, ma le funzioni di questo strumento possono rivelarsi preziosi anche per la scrittura in lingua italiana. Il tool evidenzia infatti tutti gli errori presenti nel testo redatto, segnalando, in particolare, periodi troppo lunghi e macchinosi, l’uso troppo frequente di avverbi o di forme passive e la presenza di frasi complesse e difficili da leggere, con l’obiettivo di aiutare a produrre testi super accessibili. In più, l’applicativo fornisce anche interessanti statistiche circa numero di parole, di caratteri, di lettere, di frasi e di paragrafi, nonché sul tempo di lettura stimato.

Hemingway Editor è completamente gratuito nella sua versione web, mentre può essere acquistato al costo di 19.99$ nella versione app per desktop.

Visite: 94

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *