Enna Press

Testata giornalistica Online

RICORDI DEL PASSATO La tragedia di Heysel – Bruxelles 29/5/85 – di Angiolo Alerci

RICORDI DEL PASSATO
La tragedia di Heysel – Bruxelles 29/5/85

Le partite di calcio di Coppa di campioni che si stanno svolgendo in questo periodo, mi hanno fatto ricordare quanto da me vissuto nella famosa serata del 29 maggio 1985.
Mi trovavo in occasione di una delle mie frequenti visite di allora a Roma e il mio amico on. Dino Madaudo, socialdemocratico messinese allora Segretario della Camera dei Deputati, che avevo conosciuto durante la mia permanenza a Messina quando dirigevo quella sede della Cassa di Risparmio V.E., mi invitò ad assistere alla famosa partita di coppa dei campioni, nel suo studio di Montecitorio.
Quella sera ho conosciuto l’on. Sebastiano Montali, socialista messinese, che allora ricopriva la carica di Presidente della Regione Lazio, invitato pure lui per vedere in tv la partita.
Alla vista di quello che succedeva a Bruxelles i due politici si preoccupavano molto dell’accaduto anche perchè sapevano che in quel campo si trovava anche il figlio dell’ex Presidente della Repubblica Saragat.
Iniziarono a fare un giro di telefonate nel tentativo di sapere notizie particolari sull’accaduto, fino ad accertare che il figlio del Presidente stava bene.
Al termine ci siamo messi all’affannosa ricerca di un ristorante, perchè molti ristoranti a Roma erano chiusi.
Il Presidente Montali suggerì all’autista di cercare un ristorante fuori Roma, indicando la strada da percorrere e ci siamo trovati a Ciampino dove il Presidente Montali ci disse: io sono arrivato a casa e voi potete continuare a cercare un ristorante.
Rivolto a me disse : se vuoi salutare un tuo comprovinciale, un medico di Barrafranca trasferitosi a Ciampino, puoi suonare nel campanello della villetta di fronte. Era l’una di notte e siamo ritornati a Roma senza avere consumato la cena.

angiolo alerci

Visite: 13