Enna Press

Testata giornalistica Online

Resto al Sud, estesa a 55 anni età massima beneficiari nella Finanziaria 2021 appena approvata.

Su gentile concessione dell’esperta in politiche del mercato del lavoro Serena Schillirò

 

Resto al Sud, estesa a 55 anni età massima beneficiari nella Finanziaria 2021 appena approvata.
Per accedere ai finanziamento Resto al Sud è necessario presentare domanda online attraverso la piattaforma di Invitalia. Resto al Sud copre il 100% delle spese, con finanziamenti che possono arrivare fino a: 60.000 euro per le attività svolte in forma di ditta individuale o di libera professione esercitata in forma individuale; fino a 200.000 euro per le società composte da quattro soci.
Per tutte le iniziative imprenditoriali si prevede il 50% di contributo a fondo perduto e il 50% di finanziamento bancario agevolato a tasso zero.
L’art. 245 del Decreto Rilancio (D.L. 19 maggio 2020, n.34) ha previsto inoltre per le imprese di Resto al Sud un ulteriore contributo a fondo perduto a copertura del fabbisogno di circolante, di 15.000 euro per le attività svolte in forma di ditta individuale o di libera professione esercitata in forma individuale, di 10.000 euro per ogni socio, fino ad un massimo di 40.000 euro, per le attività esercitate in forma societaria.
Visite: 297

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *