Enna Press

Testata giornalistica Online

Procura della Repubblica Enna: promosso sondaggio su soddisfazione dei servizi dell’ufficio Trattamento Informatico Atti Processuali

Di recente la Procura della Repubblica di Enna, su iniziativa dell’assistente giudiziario Santo Antonino Testa Pulici coordinatore dell’Ufficio T.I.A.P. (Trattamento Informatico Atti Processuali), ha promosso un sondaggio volto a verificare il livello di soddisfazione degli utenti che si avvalgono dei servizi offerti dall’Ufficio stesso.
L’idea che la Pubblica Amministrazione possa offrire prestazioni di eccellenza non sempre trova riscontro nella percezione comune ma nel caso di specie, questo preconcetto va sfatato anche alla luce delle difficili circostanze create dalla pandemia di COVID-19.
In tale contesto i risultati che di seguito verranno illustrati possono ritenersi, a maggior ragione, indicativi della qualità dei servizi forniti.
Al sondaggio hanno partecipato 52 utenti (principalmente avvocati) a cui è stata offerta la possibilità di mantenere l’anonimato. Sono state proposte 7 distinte domande con un livello di gradimento che va da 1 (per nulla soddisfatto) a 6 (completamente soddisfatto). Per ciascuna domanda è stata data all’utente la possibilità di inserire un commento facoltativo.
Le tematiche affrontate hanno spaziato dalla facilità e velocità di accesso alle informazioni erogate dall’Ufficio al livello di chiarezza e competenza offerti; dalle tempistiche di rilascio ed invio di atti e comunicazioni alla capacità del personale di far fronte a problematiche e reclami.
Dai risultati raccolti si evince che il livello di soddisfazione degli utenti che utilizzano i servizi dell’Ufficio T.I.A.P. c/o la Procura della Repubblica di Enna è molto alto: collettivamente il 91% delle risposte ha ottenuto il massimo punteggio (= 6) seguito da un 8% con punteggio 5. Un risultato indubbiamente importante.
Il sondaggio oltre a dare una fotografia estremamente positiva della percezione che gli utenti hanno dei servizi erogati dall’Ufficio, fornisce delle preziose indicazioni su quali aree concentrare gli sforzi per ottenere un servizio ancora migliore.
I risultati raccolti sono evidentemente incoraggianti e testimoniano la bontà del lavoro di squadra svolto dall’Ufficio T.I.A.P. nel cercare di dare ai propri utenti un servizio puntuale, efficiente e soprattutto di alta professionalità.
Enna, 19 aprile 2021
Il Procuratore della Repubblica
Dott. Massimo Palmeri

Visite: 78

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *