Enna Press

Testata giornalistica Online

Nota dell’on.le Tardino su inchiesta tamponi

Palermo, 30 marzo – Ho letto molte dichiarazioni stamane, e ritengo vadano fatte alcune precisazioni.

Ricordo, infatti, solo a me stessa che nel nostro ordinamento vige il principio della presunzione di innocenza. Si tratta di una vicenda dai contorni gravi, ma ancora alla fase delle indagini, pertanto non credo sia opportuno lanciarsi in giudizi affrettati e complessi sulla base di indiscrezioni. Credo, invece, si debba avere fiducia nell’operato della magistratura, che avrà il compito di accertare i fatti e decidere su eventuali colpe che, se confermate, delineerebbero un quadro preoccupante.

Va, però, dato atto che non capita tutti i giorni ad un assessore regionale di gestire una pandemia come quella attuale, e se ci sono stati errori da parte dell’assessore, ritengo saranno stati commessi in buona fede, da una persona competente, e che ha lavorato senza sosta in questi mesi per garantire la tenuta del nostro sistema sanitario in un momento difficile per tutti.

Auspico, quindi, che si possa fare chiarezza il prima possibile, chi ha sbagliato, se ha sbagliato, sono certa pagherà.

Nel frattempo il mondo delle istituzioni e della politica deve confidare nella magistratura e continuare a lavorare per superare questo momento difficile, creando le condizioni utili per un ritorno alla vita e aiutando i propri cittadini, come è suo dovere. Lavoro, scuola e riaperture in sicurezza devono oggi essere le priorità della politica, non il giustizialismo mediatico.

Apprezzo, infine, il gesto di responsabilità politica dell’assessore Razza, che ha deciso di rimettere il suo ruolo nelle mani del Presidente Musumeci, in un’epoca in cui nessuno si dimette. Ciò da solo rappresenta la cifra dell’ideale di politica e di governo propria dell’assessore, che spero possa presto chiarire la sua posizione e dimostrare la sua estraneità ai fatti.

Visite: 57

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *