Enna Press

Testata giornalistica Online

l’Ennese Vanessa Mancuso nel direttivo regionale della rete di associazioni “ Si può fare Sicilia per il lavoro di comunità E.T.S.”

Giorno 30 giugno 2020 a Palermo si è costituita l’Associazione “ Si può fare Sicilia per il lavoro di comunità E.T.S.” che raggruppa in questa prima fase 45 fra cooperative e associazioni di tutta la Sicilia che si occupano di disabilità a 360 ° . Presidente è stato eletto il Dott. Tati Sgarlata di Siracusa neuropsichiatra. Nel consiglio direttivo regionale è stata inserita anche la Dottoressa Vanessa Mancuso della Contea di che sarà anche la portavoce provinciale di Enna in seno al Consiglio. Fanno parte dell’organizzazione le seguenti cooperative ed associazioni di Enna: la cooperative LA CONTEA di Enna della Dottoressa Vanessa Mancuso, ed il Dottor Flavio Giaimo, L’ Associazione ONLUS ELPIS di Enna del presidente Dottoressa Rosa Maria La Martina, la Cooperativa MONTIKA del Dottor Andrea Di Mattia, la cooperativa GOLEM del Dott. Antonino Battiato di Valguarnera, il socio segretario Dott. Vincenzo Bandinu della Elpis di Enna. Nella prossima assemblea che si terrà ad Enna nel mese di settembre 2020, saranno inserite altre cooperative ed associazioni che ne hanno fatto richiesta. La Società è una libera aggregazione di persone, non ha scopo di lucro e persegue finalità civiche , solidaristiche e di utilità sociale a favore degli associati e di terzi. L’Associazione è composta da familiari, rappresentanti di associazioni e cooperative sociali di tipo A e B, rappresentanti di Enti ed organizzazioni del terzo settore, operatori che lavorano nel campo della salute mentale, volontari e cittadini interessati alla promozione della salute mentale. La supervisione di questa nata Associazione è dei Direttori Provinciali dei DSM e dei Dirigenti interessati. Per Enna il Dottor Giuseppe Cuccì e la Dottoressa Giuseppa Rizzo.

Visite: 30