Enna Press

Testata giornalistica Online

Infrastrutture: Cgil e Fillea Sicilia, bene la costituzione del tavolo permanente al ministero Trasporti.

Infrastrutture: Cgil e Fillea Sicilia, bene la costituzione del tavolo permanente al ministero Trasporti.Mannino e Ridulfo: “Accelerazione avvenga senza deroghe sui diritti e senza cedimenti su contrasto alla mafia e all’illegalità nel lavoro”

Palermo, 17 giu – La Cgil e la Fillea siciliane, con i segretari generali Alfio Mannino e Mario Ridulfo, commentano positivamente la notizia della costituzione di un tavolo permanente, presso il ministero dei trasporti, sulle infrastrutture dell’isola, con la partecipazione di Regione, Anas, Rfi, Cas. La decisione è stata presa ieri nel corso di un incontro tra i ministri alle infrastrutture e per il Sud, De Micheli e Provenzano e il presidente della Regione, Musumeci. “E’ una buona notizia- affermano i due esponenti sindacali- che concretizza quanto da noi richiesto da tempo. Riteniamo infatti che la collaborazione istituzionale tra Stato e Regione – sottolineano- sia l’unica strada per affrontare e sciogliere i nodi che non permettono alle opere pubbliche e alle infrastrutture di essere realizzate in Sicilia”. I segretari di Cgil e Fillea aggiungono: “Come sindacato ci aspettiamo adesso che l’auspicata accelerazione avvenga nel rispetto delle norme, senza deroghe sui diritti dei lavoratori e senza cedimento nel contrasto allo sfruttamento mafioso, al lavoro nero e irregolare. Vigileremo affinché questo tavolo produca i risultati che i lavoratori siciliani e i cittadini si aspettano da anni, con il rilancio dell’occupazione e l’adeguamento delle infrastrutture alle esigenze della popolazione e del sistema produttivo . Sarebbe un bel segnale- concludono- se uno degli incontri si svolgesse in Sicilia”.

Visite: 31