Enna Press

Testata giornalistica Online

“Informare formare e cooperare per vincere in agricoltura”, evento on line di WeStart

“Informare formare e cooperare per vincere in agricoltura”, evento on line di WeStart
domenica 1 novembre 2020, ore 10.00 dalla Piattaforma Zoom

Proseguono gli incontri organizzati dagli “Acceleratori Territoriali” del Team WeStart. Dopo la conclusione con successo del primo evento on line: “Programma Life 2020, Riqualificazione Costiera dei Golfi”, successivamente nella giornata del 1 novembre 2020, alle ore 10:00 si svolgerà il webinar, dal titolo: “Informare, Formare e Cooperare per Vincere in Agricoltura”. L’evento online, organizzato dal team di WeStart affronterà tematiche legate allo sviluppo delle aziende agricole e zootecniche siciliane. La trasmissione dell’evento avverrà dalla piattaforma Zoom al link: http://bit.li/framont, affiancata da una diretta dalla pagina Facebook di WeStart.

Il Webinar rappresenta il secondo degli incontri di “Sicilia on line”, serie di eventi organizzati dal Team WeStart, in programma fino al prossimo mese di dicembre e che riguardano una serie di attività mirate a rilanciare l’economia siciliana.

L’obiettivo dell’evento è quello di creare un sistema di cooperazione tra aziende agricole, per la scelta di una strategia di medio lungo periodo per i controlli di qualità. L’evento, promosso e sponsorizzato dall’Istituto Zooprofilattico Siciliano, prevede inoltre, l’adozione di un marchio territoriale che raggruppi prodotti e produttori per identificarsi all’interno del territorio dei Monti Sicani.

Il programma dell’evento, prevede diversi interventi, che saranno moderati da Dott.ssa Sabrina Gianforte, Temporary Expert Manager ed esperta di enogastronomia.

Ad aprire i lavori sarà il Dott. Manfredi Mercadante, fondatore del laboratorio di idee WeStart, che discuterà dell’importanza della vera trasformazione dei talenti siciliani, in un’ottica di sviluppo per l’economia siciliana.

A fornire un prezioso contributo di contenuti, da parte delle aziende agricole siciliane, saranno proprio professionisti del settore enogastronomico, Salvatore Trainito, titolare dell’Oleificio Montoni e Carmelo Guainà, imprenditore lattiero caseario.

Gli interventi proseguiranno poi con Stefano Vullo e Cosimo Ceravolo, rispettivamente Direttore Sanitario e Veterinario dell’Istituto Zootecnico Siciliano.

Negli interventi successivi, ulteriori contributi verranno forniti dall’Agronomo Salvatore Di Grigoli, l’Artigiano Ceramista Nino Parrucca e dallo Chef di fama internazionale, Bonetta Dell’Oglio che da alcuni anni porta avanti quella che lei stessa ha ribattezzato la «rivoluzione in un chicco», ovvero: “la rappresentazione dell’Identità Culturale per il pensiero comune sull’agricoltura, come elemento fondante di una società libera”.

Visite: 138

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *