Enna Press

Testata giornalistica Online

Il Distretto Turistico Sicilia Occidentale alla Bit di Milano Rosalia D'Alì: «Porteremo le bellezze della Sicilia occidentale alla Bit»

Il Distretto Turistico Sicilia Occidentale alla Bit di Milano
Rosalia D’Alì: «Porteremo le bellezze della Sicilia occidentale alla Bit»
Trapani, 6 febbraio 2020. Il Presidente del Distretto Turistico Sicilia Occidentale, Rosalia D’Alì, annuncia la partecipazione del Distretto alla Bit – Borsa Internazionale del Turismo – di Milano, che si svolgerà nel capoluogo lombardo dal 9 all’11 febbraio. Il Distretto Turistico Sicilia Occidentale sarà ospitato all’interno del grande stand della Regione Siciliana, e porterà quale suo contributo all’importante appuntamento dedicato al settore turistico la proposta di attrattività e l’offerta turistica che l’intero territorio della Sicilia occidentale è in grado di offrire. «Presentiamo tutto il territorio – afferma il Presidente D’Alì – e le sue bellezze grazie ad una forte sinergia con l’Assessorato regionale al Turismo che per la prima volta offre al Distretto Turistico Sicilia Occidentale questa grande opportunità. La presenza alla Bit é un appuntamento fondamentale, nell’ottica della promozione della destinazione turistica Sicilia Occidentale, a cui non avremmo potuto non partecipare».
All’interno del grande stand della Regione Siciliana (con un’estensione di 950 mq. e la dotazione di un maxi video wall e di pannelli fotografici di notevoli dimensioni) il Distretto Turistico Sicilia Occidentale avrà uno spazio dedicato e la presenza di una serie di elementi che contribuiscono a rendere unico il nostro territorio e distinguibile dagli altri. Un’installazione con una montagna di sale trapanese (con la possibilità di ricevere un piccolo gadget di sale), un piccolo palco per le esibizioni artistiche, una riproduzione delle teste del Satiro danzante e un’area cooking e degustazioni offriranno ai partecipanti alla Bit, che visiteranno lo stand, uno squarcio su alcuni degli elementi di un territorio ricco di storia, cultura e bellezze naturali, qual è quello della Sicilia occidentale. Inoltre è previsto un fitto programma di iniziative collaterali dedicate alla Sicilia occidentale.
Lo spazio dedicato al Distretto consentirà di promuovere la destinazione turistica e di distribuire il materiale promozionale fornito dai Comuni partecipanti. Saranno due gli operatori presenti al desk per la distribuzione del materiale e per l’accoglienza. Tra le iniziative in programma, uno show cooking sarà dedicato al nostro territorio con la presentazione delle busiate al pesto trapanese, piatto che potrà essere conosciuto e degustato da oltre 500 persone. Inoltre un gruppo folklorico del nostro territorio, composto da otto persone, si esibirà giornalmente all’interno dello stand e in tutta la fiera, avendo la possibilità di distribuire anche del materiale informativo.
Il 9 febbraio, alle 12.00, si terrà la conferenza stampa del Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e dell’Assessore regionale al Turismo Manlio Messina. Il Presidente del Distretto Turistico Sicilia Occidentale, Rosalia D’Alì, interverrà il 10 febbraio, alle 15.00, in una conferenza stampa dove sarà presentato anche il territorio della Sicilia occidentale con i suoi principali appuntamenti turistici, tra cui gli eventi della Settimana Santa in provincia di Trapani.
Grazie al costante lavoro svolto dal Distretto Turistico finalizzato alla creazione e promozione dell’immagine Western Sicily, la Regione Siciliana ha riconosciuto ampiamente la Sicilia occidentale quale destinazione turistica da valorizzare. La partecipazione alla Bit non comporterà assolutamente alcun costo o aggravio per il Distretto. Dopo la Borsa Internazionale del Turismo di Milano, il Distretto sarà ospitato anche nelle prossime importanti fiere che si terranno a Marzo a Berlino e a Mosca.

Visite: 7