Enna Press

Testata giornalistica Online

IL CONSIGLIERE COMUNALE FILIPPA D’ANGELO SULL’ULTIMO CONSIGLIO COMUNALE del 25 maggio.

IL CONSIGLIERE COMUNALE FILIPPA D’ANGELO SULL’ULTIMO CONSIGLIO COMUNALE del 26 maggio.
“L’ultimo consiglio comunale ha visto l’approvazione di importanti proposte che, attraverso atti di indirizzo, hanno impegnato la Giunta e gli Uffici comunali. Tanto il lavoro che l’Ufficio tecnico dovrà fare per dare seguito a quanto deliberato in Consiglio comunale.
Anche questa volta non sono rimasta indifferente verso la partecipazione a Bandi, in questo caso l’attenzione è stata verso quello della Rigenerazione urbana, che, se dovesse andare a buon fine (il termine ultimo per la presentazione del progetto è fissata per il 7 luglio prossimo), vedremmo la nostra Villa comunale, ma anche l’intero viale Sant’Elena, completamente riqualificato.
Importante l’atto d’indirizzo fatto all’amministrazione, quello per le ricognizione delle tombe abbandonate e/o dismesse. Il nostro cimitero, infatti, ormai ha pochi loculi a disposizione, per cui, in tempi brevi, ci troveremmo di fronte all’emergenza di dover riuscire a trovare spazi utili alle tumulazioni. Intervenire adesso sarebbe importante sia in termini di servizio alla cittadinanza sia in termini di ricaduta economica per la nostra comunità, perché sarebbe motivo di opportunità lavorativa per le nostre ditte locali.
Non da meno il recepimento del bando del Gal Rocca di Cerere, rivolto al turismo rurale, sarebbe ambizioso: infatti, riuscire ad aprire uno sportello turistico, ma, soprattutto, puntare sul turismo rurale, visto che la nostra è una realtà prevalentemente agricola, sarebbe una maniera diversa di dare valore al turismo, pensando pure ad un partenariato con le Associazioni locali.
Mi sento soddisfatta perché tutti gli atti presentati portavano la mia firma e vederli approvati all’unanimità significa che le mie intuizioni per migliorare Valguarnera sono sane.
La mia promessa per Valguarnera è che il mio impegno sarà a 360° e credo che l’impegno assunto ci impone di non perdere nè tempo nè opportunità.”

Visite: 143

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *