Enna Press

Testata giornalistica Online

FINANZIARIA. Caronia (Lega) “Importanti risultati per cittadini e imprese e per Palermo”

FINANZIARIA. Caronia (Lega) “Importanti risultati per cittadini e imprese e per Palermo”
“Una finanziaria con tante risposte concrete alle necessità dei
cittadini, delle categorie produttive e degli enti locali, che ho
votato per gli importanti risultati raggiunti per i cittadini, per le
imprese e per Palermo.
In queste settimane di intenso lavoro, prima in Commissione e poi in
Aula, siamo riusciti a far approvare alcune norme importanti che
guardano a chi sta davvero vivendo situazioni di bisogno e che mirano
a rendere veloce la fruizione dei benefici da parte dei cittadini e
delle imprese.
La Lega è riuscita a rendere più facile l’utilizzo delle somme per
l’assistenza alimentare e sociale per i cittadini da parte dei Comuni,
ad esonerare dal pagamento di canoni e imposte diverse categorie
produttive, garantendo allo stesso tempo ai Comuni un’adeguata
compensazione, a sostenere la riconversione produttiva di chi vorrà
investire nella produzione di dispositivi di protezione, a riconoscere
al personale della sanità una giusta ricompensa per lo straordinario
lavoro di queste settimane.
Un’attenzione particolare l’abbiamo data alla città di Palermo,
ottenendo importanti risultati: il contributo per la gestione di
Bellolampo, che allontana lo spettro dell’aumento della TARI; un
contributo una tantum di 2 milioni come ristoro per i danni subiti dal
comparto turistico; l’esonero dal pagamento di alcune tasse per
l’AMAT, dando respiro alle casse di un’azienda oggi in forte crisi.
Soprattutto, abbiamo ottenuto che fossero previsti per legge tempi
certi per l’analisi delle pratiche che saranno inviate ad Irfis, Crias
e gli altri gestori delle procedure. Un modo per rendere concreto e
non ipotetico, un sostegno veloce alle imprese.
Sono tutti risultati nati su iniziativa mia e della Lega o dalla
condivisione forte data ad iniziative di altri colleghi, segno di un
lavoro che nel complesso abbiamo giudicato positivo votando la
finanziaria nel suo complesso.
Mi è dispiaciuto che dopo questa maratona su temi delicati ed in una
situazione critica per la nostra regione, alla fine siano stati
proposti alcuni contributi a pioggia che nulla hanno a che vedere con
l’emergenza. Nessun giudizio né pregiudizio sui singoli beneficiari,
ma certamente un voto che avremmo potuto risparmiarci in questo
momento, rimandando la discussione all’annunciata “seconda
finanziaria” che dovrebbe occuparsi di tutto quanto non legato
all’emergenza.”
Lo dichiara Marianna Caronia della Lega al termine del voto sulla
Finanziaria Regionale

Visite: 18