Enna Press

Testata giornalistica Online

FINANZIARIA 2020, STOP A PAGAMENTI FINO A DICEMBRE 2020 PER SUOLI PUBBLICI, CANONI DEMANIALI E TERRENI ADIBITI A PASCOLO, CAPUTO (FI): “SEGNALE FORTE PER RILANCIO ECONOMICO, CONFERMIANO LA VICINANZA DI FORZA ITALIA ALLE IMPRESE”

FINANZIARIA 2020, STOP A PAGAMENTI FINO A DICEMBRE 2020 PER SUOLI PUBBLICI, CANONI DEMANIALI E TERRENI ADIBITI A PASCOLO, CAPUTO (FI): “SEGNALE FORTE PER RILANCIO ECONOMICO, CONFERMIANO LA VICINANZA DI FORZA ITALIA ALLE IMPRESE”
Palermo, 30/04/2020: “Il Parlamento Regionale ha approvato un emendamento che prevede l’esenzione dal pagamento dei suoli pubblici, per bar, ristoranti e pizzerie e attività commerciali fino a dicembre 2020. Gli stabilimenti balneari non pagheranno le aree utilizzate per le attività estive mentre agricoltori e imprese zootecniche avranno la sospensione dei canoni per l’utilizzo delle arre destinate alla agricoltura e al pascolo degli animali. Le risorse che verranno meno ai Comuni interessati per il mancato introito saranno compensate con le risorse provenienti dal Fondo perequativo, la manovra economica è stata quantificata in oltre 300 milioni di euro”. A dichiararlo è il deputato regionale di Forza Italia, on. Mario Caputo, che sia in Commissione che in Aula ha presentato ordini del giorno ed emendamenti a sostegno dello stato di crisi che attraversano le categorie produttive siciliane, a seguito anche delle numerose istanze pervenute da imprenditori, agricoltori e commercianti, testimoniando la vicinanza di Forza Italia al mondo dell’imprenditoria”.
“Si tratta di un pacchetto di norme – conclude il Parlamentare – che in un momento in cui si spera nella apertura di attività commerciali da tempo sospese per il Covid-19, rappresentano un primo segnale di attenzione concreta da parte del Governo regionale. Forza Italia è stata attenta a seguire nelle commissioni e durante il dibattito sulla finanziaria tutte le norme finalizzate a garantire la ripresa del mondo produttivo. Dopo il voto finale chiederemo agli Assessori al Territorio ed Ambiente, Agricoltura ed Attività Produttive di rendere immediatamente disponibili queste norme che certamente rappresentano per il mondo commerciale, artigianale e produttivo, un segnale di ripresa, esentando o sospendendo il pagamento di tasse e canoni”.

Visite: 17