Enna Press

Testata giornalistica Online

Enti locali, Cisl: "Nuovamente bocciato il contratto decentrato del Comune di Palermo. Ancora una volta vittime i cittadini e i lavoratori"

Enti locali, Cisl: “Nuovamente bocciato il contratto decentrato del Comune di Palermo. Ancora una volta vittime i cittadini e i lavoratori”
Il collegio dei Revisori dei Conti ha bocciato il contratto decentrato del Comune di Palermo. Lo rende noto Lorenzo Geraci, segretario generale della Cisl Fp Palermo Trapani. “Avevamo lanciato l’allarme su questo contratto che per noi era da modificare e rivedere – aggiunge Geraci – e per il nostro rifiuto a sottoscriverlo, ci siamo trovati isolati rispetto alle altre sigle sindacali e all’amministrazione. Oggi i fatti confermano che avevamo ragione”. Il segretario generale della Cisl Fp Palermo Trapani sottolinea come questo stop da parte dei Revisori dei conti, “inevitabile e ampiamente prevedibile”, avrà ripercussioni negative sui dipendenti e sui servizi. “A pagare le spese di scelte amministrative e politiche palesemente incongrue – afferma Geraci – saranno i lavoratori e i cittadini”. Il segretario generale Cisl Palermo Trapani Leonardo La Piana commenta “la Cisl è da sempre disponibile al confronto su un contratto che sia efficace e corretto e confidiamo che in tutti prevalga il senso di responsabilità, l’obiettivo di valorizzare il personale e la qualità dei servizi ai cittadini, e non la voglia di fare valere solo una propria pregiudiziale posizione”

Visite: 15