Enna Press

Testata giornalistica Online

Emergenza Coronavirus; il sindaco di Agira Maria Greco ringrazia i volontari e i componenti del COC

Questo il testo integrale della lettera che il sindaco di Agira Maria Greco ha inviato ai responsabili delle associazioni di volontariato ed ai componenti del COC con cui li ringrazia per quanto stanno facendo in questa emergenza per contrastare il diffondersi dell’epidemia da Covid 19
Ai volontari di protezione civile di Agira
Ai Dirigenti, Funzionari comunali membri del C.O.C.
Cari concittadini speciali,
L’emergenza covid-19 un mese fa ha fatto capolino nella nostra comunità, portando con sé sconforto, preoccupazione, sacrifici e tanto dolore. I dati potenzialmente drammatici hanno fatto sì che io richiedessi al Presidente della Regione Siciliana di dichiarare Agira “zona rossa”, affinché la catena dei contagi potesse essere interrotta, oltre ad ottenere garanzie sanitarie maggiori rispetto agli altri comuni siciliani.
La “zona rossa”, come ben sapete, se da un lato ha comportato dei vantaggi in termine di salute, dall’altro ha portato a un impegno importante, delicato, faticoso. L’intera comunità agirina con grande sacrificio sta, in modo temporaneo, adattando i propri stili di vita per una giusta causa, quella di preservarci dal contagio. E lo sta facendo rimanendo a casa e limitando gli spostamenti.
Voi, invece, siete stati chiamati in prima linea ad affrontare ciò che veramente è l’emergenza. Lo state facendo con grande spirito di abnegazione, con amore, con attenzione e, sottolineo, in modo disinteressato.
State insegnando a tutta la Città di Agira cosa siano i veri valori del volontariato: cosa significhi mettere a rischio se stessi per aiutare la collettività, aiutare le fasce più deboli della popolazione, mettere in secondo piano i propri affetti per donarsi agli altri, usare il proprio tempo per regalarlo a chi ha bisogno, lavorare in via straordinaria e a qualsiasi orario senza mai dimostrare la stanchezza.
Siete la parte più bella e nobile di questa comunità, e lo avete dimostrato in tante altre emergenze, situazioni in cui Agira ha avuto bisogno e Voi ci siete sempre stati. Non tutti i comuni possono compiacersi di avere persone come Voi.
Dunque, è con orgoglio e grande sentimento nel cuore che, a nome della Giunta comunale, del Consiglio Comunale, e di tutta la comunità che rappresento voglio ringraziarVi in modo ufficiale per il vostro servizio che ha un valore inestimabile e sta aiutando a sollevare Agira nel corso di questa emergenza. Il Vostro contributo aiuterà a nutrire le speranze di tutta la popolazione, speranze di ritornare ad una vita normale, risuscitare dalle ceneri di questa emergenza, e ritornare più forti e gloriosi di prima.
Che San Filippo di Agira e Nostro Signore Misericordioso Vi proteggano sempre.
Colgo l’occasione per formularVi con affetto i migliori auguri di una Santa Pasqua a Voi e alle Vostre famiglie.
Grazie!
Il Sindaco
On. Avv. Maria Gaetana Greco

Visite: 11