Enna Press

Testata giornalistica Online

Emergenza Coronavirus: il Pd ennese: "Rivolgere molta attenzione al Centro Accoglienza Santa Lucia"

La grave e pesante pandemia che sta investendo il nostro territorio sta mettendo a dura prove le strutture sanitarie e riabilitative dell’intera provincia, le quali con grande sacrificio, impegno e professionalità stanno fronteggiando un nemico invisibile ma letale. Ma se è vero come è vero che le capacità di un individuo o di un gruppo, o in questo caso di una struttura, si vedono nei momenti di difficoltà: sicuramente quello della casa di riposo di Enna bassa è un esempio virtuoso di “gestione oculata nell’emergenza”. Lo staff che si prende cura delle persone anziane residenti presso il centro di accoglienza “Santa Lucia” da un giorno all’altro si è trovato a gestire un’emergenza nell’emergenza in quanto i devastanti effetti del COVID 19 sono particolarmente deleteri per la popolazione della terza età. Di contro l’amministrazione comunale, per ciò che concerne la cittadinanza ennese, attraverso il COC ha approntato tutta una serie di misure atte a contenere la trasmissione del virus ed a sostenere le famiglie in difficoltà. Con grande preoccupazione ci chiediamo se la stessa attenzione sia stata rivolta alla struttura in oggetto, la quale ospitando persone anziane merita tutto l’interesse del caso. A tal proposito, e senza nessuno spirito polemico o strumentale, auspichiamo che il Sindaco Dipietro riservi un’attenzione particolare verso lo staff che presta la propria opera nella struttura e verso gli ospiti che risiedono in essa, attivando i canali istituzionali con la governance della casa di riposo, al fine di fornire supporto sanitario, logistico e sociale al duplice scopo di scongiurare situazioni analoghe occorse in altre strutture. Dal canto nostro siamo e saremo disponibili a supportare qualsiasi azione che vada a garanzia e tutela della struttura nel suo complesso.
Enna 24/04/2020 Il Capogruppo Paolo Timpanaro

Visite: 6