Enna Press

Testata giornalistica Online

Emergenza Coronavirus: il nuovo Decreto del Presidente del Consiglio Conte e le attività che continueranno a rimanere operative

Vista la legge 23 agosto 1988, n. 400;
Visto il
decreto legge 23 febbraio 2020, n. 6 , recante «Misure urgenti in materia di contenimento e
gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 19» e, in particolare, l’ articolo 3
Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 23 febbraio 2020, recante “Disposizioni
attuative del decreto legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in mat eria di contenimento
e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 19”, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 45
del 23 febbraio 2020;
Visto
il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 25 febbraio 2020, recante “ Ulteriori
disposizioni attuat ive del decreto legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di
contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 19”, pubblicato nella Gazzetta
Ufficiale n. 47 del 25 febbraio 2020;
Visto il decreto del Presidente del Consi
glio dei ministri 1° marzo 2020, recante “ Ulteriori
disposizioni attuative del decreto legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di
contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 19”, pubblicato nella Gazzetta
Ufficial e n. 52 del 1° marzo 2020;
Visto
il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 4 marzo 2020, recante “ Ulteriori disposizioni
attuative del decreto legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento
e gestione dell’emerge nza epidemiologica da COVID 19, applicabili sull’intero territorio nazionale”,
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 55 del 4 marzo 2020;
Visto
il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 8 marzo 2020, recante “ Ulteriori disposizioni
attuative de l decreto legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento
e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 19”, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 59
dell’8 marzo 2020;
Visto
il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 9 marzo 2020, recante “Ulteriori disposizioni
attuative del decreto legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento
e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 19”, applicabili sull’intero territorio nazionale
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.62 del 9 marzo 2020;
Visto
il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 11 marzo 2020, recante “Ulteriori
disposizioni attuative del decreto legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di
c ontenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 19, applicabili sull’intero
territorio nazionale” pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.64 del 11 marzo 2020”;
Vista l’ordinanza del ministro della Salute del 20 marzo 2020 “ulteriori misure urg
enti in materia di
contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 19, applicabili sull’intero
territorio nazionale” pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n.673 del 20 marzo 2020
Considerato che l’Organizzazione mondiale della sanità il 30 ge
nnaio 2020 ha dichiarato l’epidemia
da COVID 19 un’emergenza di sanità pubblica di rilevanza internazionale;
Vista la delibera del Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020, con la quale è stato dichiarato, per
sei mesi, lo stato di emergenza sul territor io nazionale relativo al rischio sanitario connesso
all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili;
Considerati l’evolversi della situazione epidemiologica, il carattere particolarmente diffusivo
dell’epidemia e l’incremento dei casi sul territorio nazionale;
Ritenuto necessario adottare,
sull’intero territorio nazionale, ulteriori misure in materia di
contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 19;
Considerato, inoltre, che le dimensioni sovranazionali del fenomeno
Considerato, inoltre, che le dimensioni sovranazionali del fenomeno epidemico e l’interessamento di epidemico e l’interessamento di più ambiti sul territorio nazionale rendono necessarie misure volte a garantire uniformità più ambiti sul territorio nazionale rendono necessarie misure volte a garantire uniformità nell’attuazione dei programmi di profilassi elaborati in sede internazionale ed europea; nell’attuazione dei programmi di profilassi elaborati in sede internazionale ed europea;
Tenuto conto delle indicazioni del Comitat
Tenuto conto delle indicazioni del Comitato tecnico scientifico di cui all’art.o tecnico scientifico di cui all’art. 2 dell’ordinanza del 2 dell’ordinanza del Capo del dipartimento della protezione civile in data 3 febbraio 2020, n. 630Capo del dipartimento della protezione civile in data 3 febbraio 2020, n. 630, nelle sedute del 28 , nelle sedute del 28 febbraio 2020 e del 1° marzo 2020;febbraio 2020 e del 1° marzo 2020;
Su proposta del Ministro della salute, sentiti i Ministri dell’
Su proposta del Ministro della salute, sentiti i Ministri dell’interno, della difesa, dell’economia e delle interno, della difesa, dell’economia e delle finanze, nonché i Ministri delle infrastrutture e dei trasporti, dello sviluppo economico, delle politiche finanze, nonché i Ministri delle infrastrutture e dei trasporti, dello sviluppo economico, delle politiche agricole alimentari e forestali, dei beni e delle attività culturali e del turismo, del lavoro e delle agricole alimentari e forestali, dei beni e delle attività culturali e del turismo, del lavoro e delle ppolitiche sociali, per la pubblica amministrazione, e per gli affari regionali e le autonomie, nonché olitiche sociali, per la pubblica amministrazione, e per gli affari regionali e le autonomie, nonché sentitosentito il Presidente della Conferenza dei presidenti delle regioniil Presidente della Conferenza dei presidenti delle regioni; ;
DECRETA:
DECRETA:
ART. 1
ART. 1
Misure
Misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionaleurgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale
1.
1. Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVIDAllo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID–19, sull’intero territorio 19, sull’intero territorio nazionale sono adottate le seguenti misure:nazionale sono adottate le seguenti misure:
A. Sono sospese tutte le attività produttive industriali e commerciali, ad eccezione di quelle indicate nell’allegato 1 e salvo quanto di seguito disposto. Le attività professionali non sono sospese e restano ferme le previsioni di cui all’art. 1, punto 7, dpcm 11 marzo 2020. Per le pubbliche amministrazioni resta fermo quanto previsto dall’art. 87 del decreto legge 17 marzo 2020 n. 18. Resta fermo, per le attività commerciali, quanto disposto dal dpcm 11 marzo 2020 e dall’ordinanza del ministro della Salute del 20 marzo 2020. L’elenco dei codici di cui all’allegato 1 può essere integrato con decreto del Ministro dello sviluppo economico, sentito il Ministro dell’economia e delle finanze;
B. È fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati dal comune in cui attualmente si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute; conseguentemente all’articolo 1 comma 1 lettera a) del dpcm 8 marzo 2020 le parole “. E’ consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza” sono soppresse;
C. Le attività produttive che sarebbero sospese ai sensi della lettera A possono comunque proseguire se organizzate in modalità a distanza o lavoro agile;
D. Restano sempre consentite anche le attività che sono funzionali ad assicurare la continuità delle filiere delle attività di cui all’allegato 1, nonché dei servizi di pubblica utilità e dei servizi essenziali di cui alla lettera e, previa comunicazione al Prefetto della provincia ove è
ubicata l’attività produttiva, nella quale sono indicate specificamente le imprese e le amministrazioni beneficiarie dei prodotti e servizi attinenti alle attività consentite; il Prefetto può sospendere le predette attività qualora ritenga che non sussistano le condizioni di cui al periodo precedente. Fino all’adozione dei provvedimenti regionali di sospensione dell’attività, essa è legittimamente esercitata sulla base della comunicazione resa;
E. Sono comunque consentite le attività che erogano servizi di pubblica utilità, nonchè servizi essenziali di cui alla legge 12 giugno 1990, n. 146. Resta tuttavia ferma la sospensione del servizio di apertura al pubblico di musei e altri istituti e luoghi della cultura di cui all’articolo 101 del codice beni culturali, nonché dei servizi che riguardano l’istruzione ove non erogati a distanza o in modalità da remoto nei limiti attualmente consentiti;
F. E’ sempre consentita l’attività di produzione, trasporto, commercializzazione e consegna di farmaci, tecnologia sanitaria e dispositivi medico-chirurgici nonché di prodotti agricoli e alimentari. Resta altresì consentita ogni attività comunque funzionale a fronteggiare l’emergenza.
G. Sono consentite le attività degli impianti a ciclo produttivo continuo, previa comunicazione al Prefetto della provincia ove è ubicata l’attività produttiva, dalla cui interruzione derivi un grave pregiudizio all’impianto stesso o un pericolo di incidenti. Il Prefetto può sospendere le predette attività qualora ritenga che non sussistano le condizioni di cui al periodo precedente. In ogni caso, non è soggetta a comunicazione l’attività dei predetti impianti finalizzata a garantire l’erogazione di un servizio pubblico essenziale;
H. Sono consentite le attività dell’industria dell’aerospazio e della difesa, nonché le altre attività di rilevanza strategica per l’economia nazionale, previa autorizzazione del Prefetto della provincia ove sono ubicate le attività produttive.
2. Il Prefetto informa delle comunicazioni ricevute, delle autorizzazioni e dei dinieghi emessi il
2. Il Prefetto informa delle comunicazioni ricevute, delle autorizzazioni e dei dinieghi emessi il Presidente della regione o della Provincia autonoma, il Ministro Presidente della regione o della Provincia autonoma, il Ministro dello sviluppo economico, il Ministro dello sviluppo economico, il Ministro del lavoro e delle politiche sociali del lavoro e delle politiche sociali ee le forze di polizia.le forze di polizia.
3. Le imprese le cui attività non sono sospese rispettano i contenuti del protocollo condiviso di
3. Le imprese le cui attività non sono sospese rispettano i contenuti del protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus covidregolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus covid–19 19 negli ambienti di lavoro sottoscritnegli ambienti di lavoro sottoscritto il 14 marzo 2020 fra il Governo e le parti sociali.to il 14 marzo 2020 fra il Governo e le parti sociali.
4. Le imprese le cui attività sono sospese per effetto del presente decreto completano le attività
4. Le imprese le cui attività sono sospese per effetto del presente decreto completano le attività necessarie alla sospensione entro il 25 marzo 2020, compresa la spedizione della merce in giacenza.necessarie alla sospensione entro il 25 marzo 2020, compresa la spedizione della merce in giacenza.
A
Art. 2.rt. 2.
Disposizioni finali
Disposizioni finali
1. Le disposizioni del presente decreto producono effetto dalla data del 23 marzo 2020 e sono efficaci
1. Le disposizioni del presente decreto producono effetto dalla data del 23 marzo 2020 e sono efficaci fino al 3 aprile 2020. Le stesse si applicano, cumulativamente a quelle di cui al decreto del Presidente fino al 3 aprile 2020. Le stesse si applicano, cumulativamente a quelle di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei Mindel Consiglio dei Ministri 11 marzo 2020 nonché a quelle previste dall’ordinanza del ministro della istri 11 marzo 2020 nonché a quelle previste dall’ordinanza del ministro della Salute del 20 marzo 2020 i cui termini di efficacia, già fissati al 25 marzo 2020, sono entrambi Salute del 20 marzo 2020 i cui termini di efficacia, già fissati al 25 marzo 2020, sono entrambi prorogati al 3 aprile 2020; prorogati al 3 aprile 2020;
2. Le disposizioni del presente decreto si applica
2. Le disposizioni del presente decreto si applicano alle Regioni a statuto speciale e alle Province no alle Regioni a statuto speciale e alle Province autonome di Trento e di Bolzano compatibilmente con i rispettivi statuti e le relative norme di autonome di Trento e di Bolzano compatibilmente con i rispettivi statuti e le relative norme di attuazione.attuazione.
Roma,
Roma,
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
IL MINISTRO DELLA SALUTE
IL MINISTRO DELLA SALUTE
Allegato 1
Allegato 1
…………………………
…………………………
ATECO
ATECO
DESCRIZIONE
DESCRIZIONE
01
01
Coltivazioni
Coltivazioni agricoleagricole ee produzioneproduzione didi prodottiprodotti animalianimali
03
03
Pesca
Pesca ee acquacolturaacquacoltura
05
05
Estrazione
Estrazione didi carbonecarbone
06
06
Estrazione
Estrazione didi petroliopetrolio greggiogreggio ee didi gasgas naturalenaturale
09.1
09.1
Attività
Attività deidei serviziservizi didi supportosupporto all’estrazioneall’estrazione didi petroliopetrolio ee didi gasgas naturalenaturale
10
10
Industrie
Industrie alimentarialimentari
11
11
Industria
Industria delledelle bevandebevande
13.96.20
13.96.20
Fabbricazione
Fabbricazione didi altrialtri articoliarticoli tessilitessili tecnicitecnici eded industrialiindustriali
13.94
13.94
Fabbricazione
Fabbricazione didi spago,spago, corde,corde, funifuni ee retireti
13.95
13.95
Fabbricazione
Fabbricazione didi tessutitessuti nonnon tessutitessuti ee didi articoliarticoli inin talitali materiematerie (esclusi(esclusi gligli articoliarticoli didi abbigliamento)abbigliamento)
14.12.00
14.12.00
Confezioni
Confezioni didi camici,camici, divisedivise ee altrialtri indumentiindumenti dada lavorolavoro
16.24.20
16.24.20
Fabbricazione
Fabbricazione didi imballaggiimballaggi inin legnolegno
17
17
Fabbricazione
Fabbricazione didi cartacarta
18
18
Stampa
Stampa ee riproduzioneriproduzione didi supportisupporti registratiregistrati
19
19
Fabbricazione
Fabbricazione didi cokecoke ee prodottiprodotti derivantiderivanti dalladalla raffinazioneraffinazione deldel petroliopetrolio
20
20
Fabbricazione
Fabbricazione didi prodottiprodotti chimchimiciici
21
21
Fabbricazione
Fabbricazione didi prodottiprodotti farmaceuticifarmaceutici didi basebase ee didi preparatipreparati farmaceuticifarmaceutici
22.1
22.1
Fabbricazione
Fabbricazione didi articoliarticoli inin gommagomma
22.2
22.2
Fabbricazione
Fabbricazione didi articoliarticoli inin materiematerie plasticheplastiche
23
23
Fabbricazione
Fabbricazione didi altrialtri prodottiprodotti delladella lavorazionlavorazionee didi mineraliminerali nonnon metalliferimetalliferi
24
24
Metallurgia
Metallurgia
25
25
Fabbricazione
Fabbricazione didi prodottiprodotti inin metallometallo
26
26
Fabbricazione
Fabbricazione didi computercomputer ee prodottiprodotti didi elettronicaelettronica ee ottica;ottica; apparecchiapparecchi elettromedicali,elettromedicali, didi misurazionemisurazione ee orologiorologi
27
27
Fabbricazione
Fabbricazione didi apparecchiatureapparecchiature elettricheelettriche didi apparecchiatureapparecchiature perper usouso domesticodomestico nonnon elettricheelettriche
28.3
28.3
Fabbric
Fabbricazioneazione didi macchinemacchine perper l’agricoltural’agricoltura ee lala silvicolturasilvicoltura
28.93
28.93
Fabbricazione
Fabbricazione didi macchinemacchine perper l’industrial’industria alimentare,alimentare, delledelle bevandebevande ee deldel tabaccotabacco (incluse(incluse partiparti ee accessori)accessori)
28.94.30
28.94.30
Fabbricazione
Fabbricazione didi apparecchiatureapparecchiature ee didi macchinemacchine perper lavanderielavanderie ee stireriestirerie (incluse(incluse partiparti ee accessori)accessori)
28.95.00
28.95.00
Fab
Fabbricazionebricazione didi macchinemacchine perper l’industrial’industria delladella cartacarta ee deldel cartonecartone (incluse(incluse partiparti ee accessori)accessori)
28.96
28.96
Fabbricazione
Fabbricazione didi macchinemacchine perper l’industrial’industria delledelle materiematerie plasticheplastiche ee delladella gommagomma (inc(incluseluse partiparti ee accessori)accessori)
28.99.10
28.99.10
Fabbricazione
Fabbricazione didi macchinemacchine perper lala stampastampa ee lala legatorialegatoria (incluse(incluse partiparti ee accessori)accessori)
28.99.20
28.99.20
Fabbricazione
Fabbricazione didi robotrobot industrialiindustriali perper usiusi molteplicimolteplici (incluse(incluse partiparti ee accessori)accessori)
32.50
32.50
Fabbricazione
Fabbricazione didi strumentistrumenti ee fornitureforniture medichemediche ee dentistichedentistiche
32.99.1
32.99.1
Fabbricazione
Fabbricazione didi attrezzatureattrezzature eded artarticoliicoli didi vestiariovestiario protettiviprotettivi didi sicurezzasicurezza
32.99.4
32.99.4
Fabbricazione
Fabbricazione didi cassecasse funebrifunebri
33
33
Riparazione,
Riparazione, manutenzionemanutenzione ee installazioneinstallazione didi macchinemacchine ee apparecchiatureapparecchiature
35
35
Fornitura
Fornitura didi energiaenergia elettrica,elettrica, gas,gas, vaporevapore ee ariaaria condizionatacondizionata
36
36
Raccolta,
Raccolta, trattamentotrattamento ee forniturafornitura didi acquaacqua
37
37
Gestione
Gestione delledelle retireti fognariefognarie
38
38
Attività
Attività didi raccolta,raccolta, trattamentotrattamento ee smaltimentosmaltimento deidei rifiuti;rifiuti; recuperorecupero deidei materialimateriali
39
39
Attività
Attività didi risanamentorisanamento ee altrialtri serviziservizi didi gestionegestione deidei rifiutirifiuti
42
42
Ingegneria
Ingegneria civilecivile
43.2
43.2
Installazione
Installazione didi impiantiimpianti elettrici,elettrici, idrauliidrauli eded altrialtri lavorilavori didi installazioneinstallazione didi costruzionecostruzione
45.2
45.2
Manutenzione
Manutenzione ee riparazioneriparazione didi autoveicoliautoveicoli
45.3
45.3
Commercio
Commercio didi partiparti ee accessoriaccessori didi autoveicoliautoveicoli
45.4
45.4
Per
Per lala solasola attivitàattività didi manutenzionemanutenzione ee ripriparazionearazione didi motociclimotocicli ee commerciocommercio didi relativerelative partiparti ee accessoriaccessori
46.2
46.2
Commercio
Commercio all’ingrossoall’ingrosso didi materiematerie primeprime agricoleagricole ee animalianimali vivivivi
46.3
46.3
Commercio
Commercio all’ingrossoall’ingrosso didi prodottiprodotti alalimentari,imentari, bevandebevande ee prodottiprodotti deldel tabaccotabacco
46.43
46.43
Commercio
Commercio all’ingrossoall’ingrosso didi elettrodomestici,elettrodomestici, elettronicaelettronica didi consumoconsumo audioaudio ee video;video; articoliarticoli perper fotografia,fotografia, cinematografiacinematografia ee otticaottica
46.46
46.46
Commercio
Commercio all’ingrossoall’ingrosso didi prodottiprodotti farmaceuticifarmaceutici
46.47.3
46.47.3
Commercio
Commercio all’ingrossoall’ingrosso didi articoliarticoli perper l’illuminazionl’illuminazione;e; materialemateriale elettricoelettrico variovario perper usouso domesticodomestico
46.49.2
46.49.2
Commercio
Commercio all’ingrossoall’ingrosso didi librilibri rivisteriviste ee giornaligiornali
46.4
46.49.109.10
Commercio
Commercio all’ingrossoall’ingrosso didi carta,carta, cartonecartone ee articoliarticoli didi cartoleriacartoleria
46.5
46.5
Commercio
Commercio all’ingrossoall’ingrosso didi apparecchiatureapparecchiature ICTICT
46.61
46.61
Commercio
Commercio all’ingrossoall’ingrosso didi macchinari,macchinari, attrezzature,attrezzature, macchine,macchine, accessori,accessori, fornitureforniture agricoleagricole ee utensiliutensili agricoli,agricoli, inclusiinclusi ii trattoritrattori
46.69.19
46.69.19
Commercio
Commercio all’ingrossoall’ingrosso didi altrialtri mezzimezzi eded attrezzatureattrezzature dada trasportotrasporto
46.69.20
46.69.20
Commercio
Commercio all’ingrossoall’ingrosso didi materialemateriale elettricoelettrico perper impiantiimpianti adad usouso indusindustrialetriale
46.69.91
46.69.91
Commercio
Commercio all’ingrossoall’ingrosso didi strumentistrumenti ee attrezzatureattrezzature adad usouso scientificoscientifico
46.69.94
46.69.94
Commercio
Commercio all’iall’ingrossongrosso didi articoliarticoli antincendioantincendio ee antinfortunisticiantinfortunistici
46.69.99
46.69.99
Commercio
Commercio all’ingrossoall’ingrosso didi altrealtre macchinemacchine eded attrezzatureattrezzature perper l’industria,l’industria, ilil commerciocommercio ee lala navigazionenavigazione n.c.an.c.a
46.71
46.71
Commercio
Commercio all’ingrossoall’ingrosso didi prodottiprodotti petroliferipetroliferi ee lubrificantilubrificanti dada autotrazione,autotrazione, didi combustibilicombustibili perper ilil riscaldamentoriscaldamento
46.73.10
46.73.10
Commercio
Commercio all’ingrossoall’ingrosso didi legname,legname, semilavoratisemilavorati inin legnolegno ee legnolegno artificialeartificiale
49
49
Trasporto
Trasporto terrestreterrestre ee trasportotrasporto mediantemediante condottecondotte
50
50
Trasporto
Trasporto marittimomarittimo ee perper vievie d’acquad’acqua
51
51
Trasporto
Trasporto aereoaereo
52
52
Magazzinaggio
Magazzinaggio ee attivitàattività didi supportosupporto aiai trasportitrasporti
53
53
Servizi
Servizi postalipostali ee attivitàattività didi corrierecorriere
55.1
55.1
Alberghi
Alberghi ee strutturestrutture similisimili
j
j (DA(DA 5858 AA 63)63)
Servizi
Servizi didi informazioneinformazione ee comunicazionecomunicazione
K
K (da(da 6464 aa 66)66)
Attività
Attività finanziariefinanziarie ee assicurativeassicurative
69
69
Attività
Attività legalilegali ee contabilicontabili
70
70
Attività
Attività didi direzionedirezione aziendaliaziendali ee didi consulenzaconsulenza gestionalegestionale
71
71
Attività
Attività deglidegli studistudi didi architetturaarchitettura ee d’ingegneria;d’ingegneria; collaudicollaudi eded analisianalisi tecnichetecniche
72
72
Ricerca
Ricerca scientificascientifica ee svilupposviluppo
74
74
Altre
Altre attivitàattività professionali,professionali, scientifichescientifiche ee tecnichetecniche
75
75
Servizi
Servizi veterinariveterinari
77.11
77.11
Noleggio
Noleggio didi autovettureautovetture eded autoveicoliautoveicoli leggerileggeri
77.12
77.12
Noleggio
Noleggio didi autocarriautocarri ee didi altrialtri veicoliveicoli pesantipesanti
77.31.00
77.31.00
Noleggio
Noleggio didi macchinemacchine ee attrezzatureattrezzature agricoleagricole
77.34.00
77.34.00
Noleggio
Noleggio didi mezzimezzi didi trasportotrasporto marittimomarittimo ee fluvialfluvialee
77.35.00
77.35.00
Noleggio
Noleggio didi mezzimezzi didi trasportotrasporto aereoaereo
77.39.10
77.39.10
Noleggio
Noleggio didi altrialtri mezzimezzi didi trasportotrasporto terrestriterrestri
77.39.91
77.39.91
Noleggio
Noleggio didi containercontainer adibitiadibiti adad alloggialloggi oo adad ufficiuffici
77.39.92
77.39.92
Noleggio
Noleggio didi containercontainer perper diversediverse modalitàmodalità didi trasportotrasporto
77.39.93
77.39.93
Noleggio
Noleggio senzasenza operatoreoperatore didi attrezzatattrezzatureure didi sollevamentosollevamento ee movimentazionemovimentazione merci:merci: carrellicarrelli elevatori,elevatori, palletpallet ecceteraeccetera
80.1
80.1
Servizi
Servizi didi vigilanzavigilanza privataprivata
80.2
80.2
Servizi
Servizi connessiconnessi aiai sistemisistemi didi vigilanzavigilanza
81.2
81.2
Attività
Attività didi puliziapulizia ee disinfestazionedisinfestazione
82.20.00
82.20.00
Attività
Attività deidei callcall centercenter
82.92
82.92
Attività
Attività didi imballaggioimballaggio ee confezionamentoconfezionamento contoconto terziterzi
82.99.2
82.99.2
Agenzie
Agenzie didi distribuzionedistribuzione didi libri,libri, giornaligiornali ee rivisteriviste
84
84
Amministrazione
Amministrazione pubblicapubblica ee difesa;difesa; assicurazioassicurazionene socialesociale obbligatoriaobbligatoria
85
85
Istruzione
Istruzione
86
86
Assistenza
Assistenza sanitariasanitaria
87
87
Servizi
Servizi didi assistenzaassistenza socialesociale residenzialeresidenziale
88
88
Assistenza
Assistenza socialesociale nonnon residenzialeresidenziale
94
94
Attività
Attività didi organizzazioniorganizzazioni economiche,economiche, didi datoridatori didi lavorolavoro ee professionaliprofessionali
95.11.00
95.11.00
Riparazione
Riparazione ee manutenzionemanutenzione didi computercomputer ee perifericheperiferiche
95.12.01
95.12.01
Riparazione
Riparazione ee manutenzionemanutenzione didi telefonitelefoni fissi,fissi, cordlesscordless ee cellularicellulari
95.12.09
95.12.09
Riparazione
Riparazione ee manutenzionemanutenzione didi altrealtre apparecchiatureapparecchiature perper lele comunicazionicomunicazioni
95.22.01
95.22.01
Riparazione
Riparazione didi elettrodomesticielettrodomestici ee didi articoliarticoli perper lala casacasa
97
97
Attività
Attività didi famigliefamiglie ee convivenzeconvivenze comecome datoridatori didi lavorolavoro perper personalepersonale domesticodomestico

Visite: 60