Enna Press

Testata giornalistica Online

EMERGENZA CORONAVIRUS- I CAVALIERI DI MALTA OSJ IN PRIMA LINEA NELLA SOLIDARIETA’

EMERGENZA CORONAVIRUS- I CAVALIERI DI MALTA OSJ IN PRIMA LINEA NELLA SOLIDARIETA’
In questa difficile battaglia contro il Coronavirus i Cavalieri di Malta O.S.J. del Gran Priorato di Sicilia di collazione della Reale Casa Paternuense, grazie allo sponsor della impresa sartoriale CLS Gieldlin Collection di Nola, hanno donato mascherine chirurgiche monouso in TNT all’Associazione di volontariato “Le Aquile Catania”, impegnata nei servizi di pubblica utilità e di protezione civile che generosamente consegnano beni di prima necessità alle famiglie in difficoltà nel territorio etneo, per fronteggiare l’emergenza COVID-19.
Si ringrazia il Cavaliere Grand’Ufficiale nobile Michele Cutro che ha voluto promuovere questa gara di solidarietà, sostenuta dal Principe Gran Maestro Don Thorbjorn Paternò Castello di Carcaci, attraverso gli sponsor vicini al sodalizio cavalleresco, che ha permesso di fornire una notevole quantità di mascherine protettive, consegnate gratuitamente durante l’emergenza sanitaria a quanti impegnati nelle diverse attività di emergenza, hanno dovuto affrontare anche la difficoltà del reperimento di idonei dispositivi di protezione personali.
A beneficiare delle precedenti donazioni si ricordano: il personale della Questura di Potenza, il personale della Casa Circondariale di Salerno, ed ai volontari del “Corpo Humanitas” di Salerno, impegnati in una intensa attività con uomini e mezzi nella emergenza epidemologica anticoronavirus nel centro Italia, coordinati dal Cavaliere G.C. e Gran Ospedaliero O.S.J. nobile Roberto Schiavone di Favignana. Inoltre, ulteriori consegne di mascherine sono stata effettuate su Catania, al personale para-sanitario della Casa Protetta “La Dimora” del Cav. O.S.J. Salvatore Stanganelli ed a Marsala, al personale volontario e autorappresentanti dell’Anffas, impegnati in questo periodo a dare assistenza alle famiglie con disagio economico del vasto territorio dei comuni di Marsala-Petrosino, per fornire un aiuto concreto, necessario ed essenziale per chi opera per aiutare nei bisogni le famiglie durante colpite da questo nemico invisibile.
“Non è una scelta, ma un dovere per tutti noi, secondo lo spirito di appartenenza, fare sentire la nostra vicinanza alle istituzioni, – ha affermato il cavaliere di Gran Croce Renato Pollari, Gran Cancelliere dell’Ordine- alle comunità, con interventi di solidarietà e di concreta generosità per il benessere sociale ed umano.
La consegna delle mascherine è stata effettuata nel rispetto delle norme ministeriali e delle ordinanze regionali e secondo le prescrizioni indicate dal fornitore nella scheda tecnica allegata nella confezione”.

Visite: 29