Enna Press

Testata giornalistica Online

EMERGENZA CORONAVIRUS: DOMANI IN ARRIVO IL PERSONALE SANITARIO DELL’ESERCITO

EMERGENZA CORONAVIRUS: DOMANI IN ARRIVO IL PERSONALE SANITARIO DELL’ESERCITO
Accolta dal Ministro della Difesa Lorenzo Guerini la richiesta d’aiuto del sindaco Fabio Venezia
Troina, 27 marzo 2020 – Personale sanitario dell’Esercito Italiano arriverà domani in città per supportare quello sanitario dell’Irccs “Oasi Maria Santissima” di Troina, ormai allo stremo dopo una settimana di turni massacranti, dove il numero dei positivi al Covid-19, tra assistenti e disabili, ha raggiunto ieri quota 70.
Ad annunciarlo, il sindaco Fabio Venezia dopo la chiamata appena ricevuta dal Ministro della Difesa Lorenzo Guerini, cui il primo cittadino ieri, con una missiva indirizzata anche al presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, al Dipartimento Regionale e Nazionale della Protezione Civile, al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ed al Ministro della Salute Giuseppe Speranza, aveva chiesto invio urgente di personale sanitario dell’Esercito e di idonei dispositivi di sicurezza, attraverso un corridoio umanitario, per fronteggiare la gravissima emergenza sanitaria dell’Irccs “Oasi Maria Santissima” di Troina.
“Sono già in contatto con il personale sanitario dell’Esercito che domani mattina arriverà a Troina per una prima valutazione della situazione – spiega Venezia – , cui seguirà, nei giorni successivi, quello degli aiuti necessari per poter intervenire prontamente. Ringrazio il Presidente Conte ed il Ministro Guerini per essersi immediatamente attivati, il Presidente Musumeci per il suo concreto impegno e l’Assessore Razza per aver inviato stamane all’Istituto, in aggiunta al commissario Giuseppe Murolo, il responsabile del Comitato per l’emergenza Covid-19 in Sicilia Antonio Candela ed il direttore scientifico dell’Istituto Neurolesi “Bonino Pulejo” Dino Bramanti, per monitorare e coordinare ulteriori azioni di prevenzione e coordinamento”.

Visite: 9