Enna Press

Testata giornalistica Online

Emergenza Coronavirus; Avis Enna: ringrazia la confraternita della Passione e invita a donare sangue, l'emergenza non è finita!

L’Avis Comunale di Enna, insieme ad altre associazioni facenti parte il Comitato pro Enna, sta manifestando il proprio supporto di solidarietà a sostegno dell’Ospedale Umberto I di Enna con un pensiero particolare ai degenti che stanno combattendo la battaglia contro il Covid-19. Stiamo attenzionando le varie esigenze per farci portavoce nel sollecitare interventi necessari per la salute di chi sta assistendo e di chi dovrà essere assistito. Sono state coinvolte tutte le Associazioni e i Club service della città di Enna che, con ogni sforzo e nelle proprie possibilità, stanno facendo la differenza, un qualcosa di utile a causa dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19.
A rispondere questa volta all’accorato appello dell’Avis è la Confraternita SS. Passione di Enna, la quale si è messa subito a disposizione,
donando ai malati Covid 19 i pulsossimetri, anche noti come ‘saturimetri’. Sono strumenti utili per misurare la quantità di ossigeno presente nel sangue e quindi per monitorare lo stato di salute nei malati da coronavirus che, come noto, colpisce i polmoni ostacolando, nei casi più gravi, la respirazione. Gesti di solidarietà che non hanno prezzo, soprattutto in un momento difficile come questo.
Rivolgiamo il nostro più sincero grazie a tutti coloro che nei giorni scorsi hanno donato. Purtroppo l’emergenza non è ancora finita e molte persone hanno bisogno del nostro aiuto. Lo sappiamo bene tutti che é un momento particolare, ma non possiamo permettere che finisca il sangue. Ciò aggiungerebbe sofferenza a quella che purtroppo sta già vivendo il nostro paese. Vi preghiamo di prenotare la vostra donazione al 380 21 95 246 e di condividere questo messaggio con i vostri amici, anche attraverso i social. La donazione avviene sull’autoemoteca e quindi non si entra assolutamente dentro l’ospedale, il tutto avviene in totale sicurezza e lontano dai reparti. Per la vostra donazione verrete muniti di mascherina ed il personale del Centro Trasfusionale opera in totale sicurezza. Potete compilare il questionario ed inviarlo via mail, indicando nome e cognome, a questionarioct@virgilio.it. Fuori dalle nostre case c’è gente che per vivere ha bisogno di noi, non possiamo essere indifferenti. Vi chiediamo di uscire da casa per un validissimo motivo: salvare la vita di qualcuno. Grazie. Avis Comunale di Enna

Visite: 17