Enna Press

Testata giornalistica Online

Emergenza Coronavirus ancora un gesto di amore verso la città del cinese "ennese" Marco Chen; dispositivi di protezione per il personale del Pronto Soccorso dell'Umberto I

La generosità dei due cinesi “Tommaso” e “Marco” non finisce di stupire gli ennesi. Infatti i due in questo periodo che sta stravolgendo le vite di tutti stanno mostrando una grande solidarietà nei confronti della comunità ennese con cui ormai loro convivono da diversi anni. Nei giorno scorsi Marco aveva donato mascherine a tutto il quartiere dove si trova il suo negozio e alla Polizia Municipale. Tommaso invece ha donato mascherine a tutti coloro che lo hanno contattato nella sua pagina social. E ancora Marco ha donato ancora mascherine tute ed occhiali a tutto il personale del Pronto soccorso ed ancora una volta mascherine alla Polizia Municipale che però le utilizzerà per donarle a cittadini sprovvisti di mascherine. “La solidarietà e la generosità di Marco Chen finisce mai di stupire – commenta il vigile urbano Filippo Fiamingo – dopo aver distribuito gratuitamente mascherine a tutto il quartiere ove risiede, alla Polizia Municipale, all’Ospedale Umberto I° dove ha donato anche tutte e occhiali, adesso ha consegnato a noi della Polizia Municipale 100 mascherine che distribuiremo alla cittadinanza, per il tramite delle auto pattuglie”. “Stamattina mi ha donato: mascherine, tute e occhiali protettivi, per il Pronto Soccorso di Enna – aggiunge l’operatore sanitario del Pronto Soccorso Tonino Pastro – stavolta non e’ solo il personale sanitario, ma credo tutta la comunita’ ennese, che lo debba ringraziare per il suo amorevole gesto. Ti vogliamo bene”.

Visite: 15