Enna Press

Testata giornalistica Online

Emergenza Coronavirus; all'11 aprile a Enna il numero di positivi rimane invariato (23); in attesa esito 226 tamponi; numero complessivo ricoverati 94

L’odierno briefing del COC è stato presieduto dal Coordinatore Dott. Lorenzo Colaleo e dal Sindaco di Enna, Maurizio Dipietro, in collegamento da remoto.
Di seguito il riassunto dei report delle varie funzioni con dati aggiornati alle ore 17.00:
SANITA’: Il numero di tamponi positivi nella nostra città resta fermo a ventitre (23). Si resta in attesa dell’esito di 226 tamponi.
Per quanto riguarda i ricoveri presso l’Ospedale “Umberto I” di Enna, il numero complessivo è oggi pari a 94 così suddivisi:
2 in pre-triage;
5 ricoverati in rianimazione.
75 ricoverati reparti Covid;
12 ricoverati in terapia sub-intensiva;
3 pazienti trasferiti oggi a Leonforte per completare il decorso ospedaliero.
ATTIVITA’ DI CONTROLLO (POLIZIA MUNICIPALE):
Prosegue l’attività di controllo del flusso automobilistico, degli esercizi commerciali e delle persone presenti sul territorio cittadino. Nessuna sanzione amministrativa né deferimento all’autorità giudiziaria.
AUTODENUNCE: 0
VERIFICA A SEGUITO SEGNALAZIONI ASSEMBRAMENTI: 1
PERSONE CONTROLLATE: 30
ESERCIZI COMMERCIALI CONTROLLATI: 5
AUTOVETTURE CONTROLLATE: 30
VOLONTARIATO:
UNITA’ IN SERVIZIO: 32
NR. DI CHIAMATE ALLA CENTRALE OPERATIVA DEL COC: 60
AUTODENUNCE: 0
TAXI FARMACO: 2
SPESA A DOMICILIO: 5
DISBRIGO PRATICHE SANITARIE: 0
ASSISTENZA ALLA POPOLAZIONE:
Sono in consegna, a cura dei volontari, circa trecento uova di pasqua ai nuclei familiari assegnatari dei pacchi spesa con bambini nel nucleo familiare. Le uova sono state offerte dalla ditta Dolfin al Dipartimento Regionale di Protezione civile. A queste si aggiungono 48 uova donate dai Giovani Commercialisti e 30 da un cittadino che vuole restare anonimo.
Il Sindaco di Enna e i componenti del Centro Operativo Comunale di protezione civile, colgono l’occasione per rivolgere agli operatori dell’informazione e alle loro famiglie i più sentiti auguri di buona Pasqua, ringraziandoli per la meritoria attività di divulgazione delle notizie inerenti l’emergenza svolta fino ad oggi.

Visite: 10