Enna Press

Testata giornalistica Online

Dantedì; Il Comitato di Enna dell'Associazione Dante Alighieri realizza un Video

Restate a casa, ma leggete, Dante. Un Hashtag molto singolare quello coniato dal presidente del comitato di Enna dell’Associazione Nazionale Dante Alighieri Pietro Colletti per la Dantedì la giornata nazionale per ricordare Dante Alighieri voluta dalla Presidenza del Consiglio come celebrazione e rappresentazione della cultura italiana nel mondo. In particolare i soci giovani del comitato hanno realizzato un video di circa 15 minuti dove hanno letto delle terzine a scelta secondo il gusto ed il piacere di ognuno costruendo così un viaggio di letture personali messo a disposizione sia su You Tube che sulla pagina Facebook del Comitato di Enna dell’Associazione. Tutto ciò per evitare che questa giornata andasse annullata ma anche come stimolo ad avvicinare i giovani studenti a leggere Dante con proprio gusto personale. Tra l’altro il 25 marzo non è una data casuale ma scelta perché proprio in questa giornata Dante comincia il suo viaggio nell’oltretomba, Inferno, Purgatorio e Paradiso. A Enna era stato programmato un incontro in collaborazione con il Liceo Classico Napoleone Colajanni. Ma tutto è stato stravolto e così si sono pensati altri modi. Ieri pomeriggio alle 18 anche un Flashmob in tutta Italia dove tutti gli appassionati affacciati alle finestre hanno declamato alcuni versi di Dante di Paola e Francesca nel canto quinto. “La cultura rimane il bene più prezioso che abbiamo – commenta Pietro Colletti – la lettura di Dante rimane delle attività che si può svolgere rimanendo tranquillamente a casa. Chi ha da leggere non si sente solo e non si annoia. Quindi continuiamo a mandare il messaggio “Io sto a casa” fondamentale in questo momento ma coniugandolo con la passione e l’amore per la cultura e la lettura”.

Visite: 31