Enna Press

Testata giornalistica Online

Calcio Promozione: Leonfortese, il presidente Russo “Una salvezza tranquilla” – di Matteo Russo

Continuando il nostro tour sulle compagini dell’ennese abbiamo intervistato il presidente della Leofortese Antonio Russo. La squadra bianco-verde, militante nella Promozione siciliana, ha degli obiettivi precisi per quanto riguarda la stagione entrante. Per la season 2020/21, infatti, il dottor Russo ha dichiarato di voler “Raggiungere una salvezza tranquilla”. Per conquistare la salvezza il team di Leonforte punta “Alla riconferma dei pilastri fondamentali e all’acquisto di un calciatore di esperienza in grado di dettare i tempi”. Sul nome del regista ci sono stati diversi sondaggi: “Serve pazienza perché non vorremmo sbagliare. Non abbiamo fretta anche perché dubitiamo fortemente sulla ripresa dei campionati”. Naturalmente il “Metronomo” verrà scelto insieme all’allenatore Nicola Cosimano, il quale è stato ampiamente elogiato dal presidente: “È sicuramente il meglio che offra la provincia di Enna, in assoluto. È un grande uomo”. I contatti tra il mister e la società sono iniziati nel tempo: “L’anno scorso non era nemmeno stato ipotizzato l’arrivo di Cosimano”. In ogni caso la scelta del mister ex Enna è arrivata anche in seguito ad un’altra importante considerazione: “In città è considerato un beniamino. Ha contribuito alla storica promozione della Leofortese in Serie D”. Sul capito tecnico, il presidente conclude: “Siamo sicuri che darà un grande impulso alla squadra. Proprio per questo stiamo creando insieme all’allenatore un programma di tre anni. Quest’anno sarà un anno di assestamento in cui punteremo a salvarci senza alcuna preoccupazione e senza alcun patema d’animo. Poi -afferma ridendo- l’appetito vien mangiando”. Un contributo importante verrà anche dai settori giovanili, fiore all’occhiello della Leofortese, che “Non verrà mai persa di vista”. “Stiamo potenziando la dirigenza anche in questa direzione che deve essere ben fornita sia qualitivamente che quantitativamente” aggiunge. Sullo stadio è stato raggiunto l’accordo con la Tecnogestione: “Ci alleneremo e giocheremo lì. Il campo è in affidamento alla Tecnogestione e noi abbiamo raggiunto l’accordo”. Quindi per la stagione 2021/22, guardando al futuro, secondo il presidente Russo non vi saranno problemi sul capitolo stadio. Si giocherà, quasi sicuramente, nuovamente al Comunale.
Matteo Franco Russo.

Visite: 45