Enna Press

Testata giornalistica Online

Calcio le comunicazioni del Comitato provinciale Figc

1.1. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D.

COMUNICATO UFFICIALE N. 328 pubblicato il 28 maggio 2021
Si comunica che l’Assemblea Straordinaria della Lega Nazionale Dilettanti, convocata per il 30 Giugno 2021 come da Comunicato Ufficiale n. 288 L.N.D. del 30 Aprile 2021, è stata revocata.

COMUNICATO UFFICIALE N. 327 pubblicato il 28 maggio 2021
In ottemperanza al disposto di cui all’art. 11, comma 4, lett. l), del Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti, si comunica che il Consiglio Direttivo della L.N.D., nella riunione del 27 Maggio 2021, ha deliberato la nomina, fino alla conclusione del corrente quadriennio olimpico, della Commissione Tecnica incaricata di valutare e ratificare i criteri sulle ammissioni alle categorie superiori delle Società non aventi diritto (cosiddetti “ripescaggi”), proposti dai Comitati, dalla Divisione Calcio a Cinque e dai Dipartimenti della Lega per tutti i Campionati della L.N.D., fatte salve le competenze in materia della F.I.G.C. e quanto previsto dall’art. 52, comma 10, delle N.O.I.F.
La nuova composizione della Commissione risulta essere la seguente:
– Giuseppe RUZZA (Area Nord)
– Giovanni CADONI (Area Centro)
– Pietro RINALDI (Area Sud)
– Massimo CIACCOLINI (L.N.D.)

COMUNICATO UFFICIALE n. 310 del 18 maggio 2021
Si pubblica il Comunicato Ufficiale n. 244/A della FIGC, inerente disposizioni derogatorie degli articoli 17, 18 e 20 NOIF, per le Società dilettantistiche e del Settore Giovanile e Scolastico, valevoli per la stagione sportiva 2021/2022

COMUNICATO UFFICIALE n.244/A
Il Consiglio Federale
– nella riunione 17 maggio 2021;
– vista la nota in data 12 maggio 2021, con la quale la Lega Nazionale Dilettanti, rappresentando il perdurare dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, ha evidenziato l’opportunità di porre in essere, anche in deroga alle disposizioni vigenti, misure che possano agevolare e favorire soluzioni dirette a salvaguardare il patrimonio calcistico in ambito dilettantistico;
– ritenuto condivisibile lo spirito della proposta avanzata dalla Lega Nazionale Dilettanti, tenuto conto del contesto socio economico particolarmente difficile che caratterizza il nostro paese;
– valutato opportuno intervenire, limitatamente alla realtà dilettantistica e di settore giovanile, sui termini di presentazione delle domande di cambio di denominazione, di trasferimento di sede sociale, di fusione, scissione e conferimento di azienda e sulle condizioni per procedere a dette operazioni, introducendo disposizioni derogatorie agli articoli 17, 18 e 20 delle N.O.I.F., valevoli per la stagione sportiva 2021/2022;
– visto l’art. 27 dello Statuto Federale;
su proposta del Presidente Federale e d’intesa con la Lega Nazionale Dilettanti
h a d e l i b e r a t o
ai fini del cambio di denominazione, del trasferimento di sede, di fusione, di scissione e di conferimento di azienda per società dilettantistiche e del settore giovanile e scolastico (di seguito società), si applicheranno le seguenti disposizioni in deroga agli artt. 17, 18 e 20 delle N.O.I.F. , per la stagione sportiva 2021/2022:
1) sarà consentito alle società presentare domanda di cambio di denominazione, di trasferimento di sede, di fusione, di scissione e di conferimento di azienda entro il 26 luglio 2021;
2) il trasferimento di sede sarà consentito alle seguenti condizioni: a) la società deve essere affiliata alla F.I.G.C. da almeno una stagione sportiva; b) la società deve trasferirsi in Comune confinante o, anche in Comune non confinante, purché situato entro un raggio di 20 chilometri, nella stessa provincia o in provincia confinante, all’interno della stessa Regione;
3) non si applica il vincolo del mancato trasferimento di sede nelle due stagioni sportive precedenti;
4) le società oggetto di fusione, la società oggetto di scissione ovvero la società conferente devono essere affiliate alla F.I.G.C. da almeno una stagione sportiva e non si applica per tali operazioni il vincolo delle mancate effettuazioni di fusioni, di scissioni o di conferimenti di azienda. nelle due stagioni sportive precedenti.
Restano salve tutte le altre disposizioni non derogate dalle presenti.

COMUNICATO UFFICIALE n. 264 del 19 aprile 2021
Si rende noto che, a far data dal 1° Luglio 2021, per le Società non professionistiche e per i tesserati delle Società non professionistiche entrerà in vigore l’art. 53 del nuovo Codice di Giustizia Sportiva, così come previsto dalle “Disposizioni transitorie” dell’art. 142 del Codice di cui al Comunicato Ufficiale F.I.G.C. n. 201/A del 20 Maggio 2020.
Le Società dovranno comunicare un indirizzo di posta elettronica certificata quale dato obbligatorio per procedere all’affiliazione o al suo rinnovo.
I tesserati delle Società non professionistiche, all’atto del tesseramento o del rinnovo dello stesso, dovranno comunicare l’indirizzo di posta elettronica certificata della Società per la quale si tesserano. Tale comunicazione sarà condizione per il tesseramento.

CIRCOLARE N° 134 pubblicata il 28 maggio 2021
Nuova procedura per la presentazione della domanda di Esenzione a Fini Terapeutici (TUE) e relativo modulo TUE
Facendo seguito alla Circolare della L.N.D. N. 58, del 13 gennaio 2021, si trasmette, in allegato al presente C.U., la nuova procedura per la presentazione della domanda di Esenzione a Fini Terapeutici (TUE) e relativo modulo TUE.
A tale proposito, NADO Italia richiama l’attenzione sul rispetto della procedura approvata dalla WADA e sulla corretta compilazione del nuovo modulo TUE.
Qualora le Società riscontrassero la necessità di ulteriori eventuali chiarimenti possono far riferimento al seguente indirizzo di posta elettronica ceft.antidoping@nadoitalia.it.

CIRCOLARE N° 133 pubblicato il 28 maggio 2021
Decisioni del Tribunale Nazionale Antidoping – Sig. Michele Lolli di seguito si riporta, per opportuna conoscenza, copia della nota della F.I.G.C., prot. 16671/SS/20-21 inerente la decisione del Tribunale Nazionale Antidoping del CONI assunta, in data 21 maggio 2021, nei confronti del Sig. Michele LOLLI (soggetto non tesserato). Con detta decisione è stata inflitta al Sig. LOLLI la sanzione della inibizione per anni quattro (4) a decorrere dal giorno 21 maggio 2021 e con scadenza al 20 maggio 2025.

1.2. COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE SICILIA

LINEE GUIDA FIGC PER LO SVOLGIMENTO DELLE COMPETIZIONI IN PRESENZA DI SPETTATORI, FINALIZZATE AL CONTENIMENTO DELL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID – 19
In allegato, si pubblica le linee guida FIGC per lo svolgimento delle competizioni in presenza di spettatori.

CORSO PER COLLABORATORE DELLA GESTIONE SPORTIVA
Con C.U. N. 251 del 21 Maggio 2021 è stato pubblicato il Pre-bando e scheda di pre-iscrizione per un eventuale Corso per Collaboratore della Gestione Sportiva che avrà luogo nel periodo da Ottobre 2021 in poi.
Il Bando ufficiale verrà pubblicato sul sito del Settore Tecnico F.I.G.C. non appena raggiunto il numero minimo di 25 iscritti.

INDIRIZZI E NUMERI UTILI
Gli indirizzi ed i numeri utili delle Società affiliate potranno essere reperiti sui siti sicilia.lnd.it oppure www.lnd.it accedendo all’“Area Società” per mezzo della propria “ID” e “Password”, optando per la voce “Dati Societari” e scegliendo successivamente nel menu a tendina, ”Interrogazioni/Società”. Questa funzione mostra l’elenco filtrabile per Denominazione, Comune, Provincia delle società LND con i relativi riferimenti (indirizzo, telefono, fax).

CIRCOLARI E COMUNICATI UFFICIALI L.N.D./F.I.G.C.
Si invitano le Società a prendere visione delle Circolari ed i Comunicati Ufficiali diramati dalla L.N.D./F.I.G.C. che sono consultabili sul sito www.lnd.it

MODIFICHE REGOLAMENTARI “CARTE FEDERALI”
Poiché sono intervenute numerose variazioni attinenti, soprattutto, le norme dello Statuto Federale, delle N.O.I.F., del Codice di Giustizia Sportiva, del Settore Tecnico, etc…le Società tutte sono invitate a prenderne atto e conoscenza consultando, oltre i Comunicati Ufficiali di questo C.R., le Carte Federali inserite nel sito della L.N.D., cliccando la voce “Comunicazioni” e, successivamente “CARTE FEDERALI”.

RICHIESTE COMMISSARI DI CAMPO
Si informano le Società che le richieste di Commissari di Campo vanno inoltrate a questo Comitato entro il martedì antecedente la disputa della partita, con allegata la ricevuta del Bonifico di Euro 100,00 comprensivo di ogni diritto.

MINUTO DI RACCOGLIMENTO
Si ricorda che la Segreteria Federale ha segnalato che ogni richiesta per l’effettuazione del minuto di raccoglimento deve essere inoltrata alla F.I.G.C. per il tramite di questo Comitato Regionale della Lega Nazionale Dilettanti.
Tali richieste debbono essere ben motivate e circostanziate (Dirigenti regolarmente tesserati e risultanti agli atti depositati presso il Comitato Regionale Sicilia) e non possono, in ogni caso, essere valutate dagli Ufficiali di Gara.

1.3. UFFICIO ATTIVITÀ GIOVANILE SUL TERRITORIO

TORNEI GIOVANILI E RICREATIVI/AMATORIALI – Stag. Sport. 2020/2021
Allo scopo di favorire la ripresa delle attività calcistiche rivolte ai giovani che si trovano nella fascia d’età compresa tra gli 8, 12, 14 e 17 anni nonché ai calciatori di fasce d’età diverse appartenenti a Società alle quali non è stato riconosciuto il “Preminente interesse nazionale” (Tornei Ricreativi/Amatoriali), si invitano le Società affiliate a volere prendere contatti con le rispettive Delegazioni Provinciali/Distrettuale con le quali concordare la realizzazione di Tornei a rapido svolgimento che, comunque, dovranno essere ultimati entro il 30 Giugno 2021.
Detti Tornei che dovranno essere ad iniziativa societaria saranno autorizzati dal Comitato Regionale entro tempi brevissimi.
Sul sito di questo C.R. è stato pubblicato un fax simile di Regolamento che, debitamente compilato, dovrà pervenire a questo Comitato Regionale per la relativa autorizzazione attraverso la Delegazione di appartenenza.
Le stesse Delegazioni prenderanno contatti con l’AIA territorialmente competente al fine della semplificazione delle procedure relative alla direzione delle gare.

ORGANIZZAZIONE TORNEI GIOVANILI

In relazione all’organizzazione di Tornei Giovanili presentate dalle società, giusto quanto previsto dal C.U. n°22 del 7 settembre 2020 del S.G.S. Nazionale, che prevede norme, disposizioni e chiarimenti per la corretta compilazione dei Regolamenti dei Tornei, si fa presente che non sarà concessa nessuna autorizzazione all’effettuazione ed alla partecipazione a Tornei che creino difficoltà allo svolgimento dell’attività ufficiale federale o alla frequenza scolastica dei giovani calciatori.
Stante quanto precede questo Comitato Regionale prima di procedere all’autorizzazione di qualsivoglia Torneo verificherà, attraverso il Competente Coordinatore Regionale per l’Attività Giovanile e Scolastica, che questo non confligga o crei difficoltà all’attività ufficiale già avviata con calendari che si allegano al presente Comunicato Ufficiale.

COMUNICATO UFFICIALE n.80 dell’11 maggio 2021
ATTIVITÀ PROMOZIONALI ORGANIZZATE DALLE SOCIETÀ 2021
A seguito della pubblicazione del recente Protocollo e delle relative Linee Guida per lo svolgimento dell’attività collettiva e di squadra per l’attività dilettantistica e giovanile, con il presente Comunicato Ufficiale vengono confermate le norme e le indicazioni per quanto attiene lo svolgimento dei Camp Estivi e gli Open Day come previsto dal CU n.1 SGS, che di seguito specifichiamo sinteticamente.
In considerazione dell’attuale situazione epidemiologica relativa alla diffusione del virus Sars-Covid2, le attività di Centro/Camp Estivo e dell’Open Day devono attenersi a quanto previsto dalle specifiche linee guida governative relative all’emergenza COVID-19 in merito alla ripresa delle attività in sicurezza e ad eventuali ulteriori disposizioni vengano emanate dal Governo e/o dagli enti locali territorialmente competenti che possano trovare applicazione nell’ambito dell’organizzazione del Camp/Centro Estivo
e/o dell’Open Day.
CENTRI ESTIVI/CAMP ESTIVI 2021
Tutte le società affiliate che svolgono la propria attività all’interno della FIGC, possono autonomamente organizzare Centri Estivi o Camp Estivi aperti anche a soggetti non tesserati per la propria Società le cui finalità ludico-motorie, di avviamento o perfezionamento tecnico e le relative attività siano in linea con i princìpi educativi promossi dal Settore Giovanile e Scolastico della FIGC.
Non è pertanto consentito che i Centri Estivi o i Camp Estivi abbiano finalità di selezione di giovani calciatori/calciatrici.
Al fine di tutelare gli standard qualitativi federali le Società affiliate sono tenute a comunicare al Coordinatore Federale Regionale del Settore Giovanile e Scolastico territorialmente competente, apposita informazione di inizio delle attività in oggetto, utilizzando esclusivamente il modulo allegato da inviare tramite posta elettronica ai consueti indirizzi.
Qualora i Centri Estivi o Camp Estivi vengano organizzati in differenti regioni la mail dovrà essere inviata direttamente al Settore Giovanile e Scolastico Nazionale, ai seguenti indirizzi di posta elettronica:
sgs.segreteria@figc.it
sgs.attivitadibase@figc.it
In deroga ai previsti 30 giorni stabiliti in via ordinaria nel CU SGS n.1 della corrente stagione sportiva, la comunicazione dovrà essere effettuata almeno 15 giorni prima dell’inizio delle attività del Centro/Camp, seguendo le procedure esposte nel CU n.1 SGS di cui si allega uno stralcio, ed utilizzando il Modulo Fac-Simile allegato, prevedendo l’inizio dell’attività dei Camp Estivi il 7 Giugno, anziché il 10 come precedentemente indicato.
I Coordinatori Federali Regionali del Settore Giovanile e Scolastico pubblicheranno sulle pagine regionali del sito web FIGC (https://www.figc.it/it/giovani/territorio/mappa-del-territorio/) e tramite i consueti strumenti di comunicazione ufficiale, apposita nota informativa con elenco dei Centri/Camp Estivi organizzati dalle Società affiliate alla FIGC e regolarmente comunicati.

OPEN DAY 2021
Tutte le società affiliate che svolgono la propria attività all’interno della FIGC, possono autonomamente organizzare OPEN DAY aperti solo ed esclusivamente a soggetti non tesserati per alcuna Società le cui finalità sono orientati a promuovere la propria attività e favorire la conoscenza del proprio club, della propria struttura e della propria organizzazione, oltre che del proprio staff.
Non è pertanto consentito che i Centri Estivi o i Camp Estivi abbiano finalità di selezione di giovani calciatori/calciatrici.
Qualora una Società abbia intenzione di organizzare uno o più OPEN DAY, è tenuta a darne comunicazione al Coordinatore del Settore Giovanile e Scolastico territorialmente competente, indicando luogo, periodo e tipologia dell’evento organizzato, utilizzando il Modulo Fac-Simile allegato.C

ESTRATTO DAL C.U. N°3 – CIRCOLARE N.1 ATTIVITÀ AGONISTICA

AUTORIZZAZIONE TORNEI

Questo Comitato Regionale ha autorizzato lo svolgimento del seguente torneo:

XI° Torneo Acca. Sport Trapani 31 mag./6 giu. ’21 ctg Un.17/16/15/Es.M./Pu.M/Pr.Ca./P.A.

COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE

TORNEI GIOVANILI E RICREATIVI/AMATORIALI – Stag. Sport. 2020/2021
Allo scopo di favorire la ripresa delle attività calcistiche rivolte ai giovani che si trovano nella fascia d’età compresa tra gli 8, 12, 14 e 17 anni nonché ai calciatori di fasce d’età diverse appartenenti a Società alle quali non è stato riconosciuto il “Preminente interesse nazionale” (Tornei Ricreativi/Amatoriali), si invitano le Società affiliate a volere prendere contatti con le rispettive Delegazioni Provinciali/Distrettuale con le quali concordare la realizzazione di Tornei a rapido svolgimento che, comunque, dovranno essere ultimati entro il 30 Giugno 2021.
Detti Tornei che dovranno essere ad iniziativa societaria saranno autorizzati dal Comitato Regionale entro tempi brevissimi.
Allegato al presente Comunicato viene pubblicato un fax simile di Regolamento che, debitamente compilato, dovrà pervenire a questo Comitato Regionale per la relativa autorizzazione attraverso la Delegazione di appartenenza.
Le stesse Delegazioni prenderanno contatti con l’AIA territorialmente competente al fine della semplificazione delle procedure relative alla direzione delle gare.

1.4. COMUNICAZIONI DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE

1.4.1. ORARI DI RICEVIMENTO UFFICI DELEGAZIONE

Si comunicano, di seguito, gli orari di ricevimento degli uffici della Delegazione di Enna:

Lunedì 09:30-13:00 14:00-15:30
Martedì 09:00-14:00 chiusura
Mercoledì 09:30-13:00 14:30-16:00
Giovedì 09:30-13:00 14.30-16.00
Venerdì 09:00-13:00 14.00-15.30
Sabato Chiusura

Si avvisano le gentili società che, a causa del prolungarsi delle restrizioni legate al COVID-19, gli uffici della Delegazione Provinciale resteranno chiusi al pubblico fino a nuova comunicazione. Restano tuttavia attivi i recapiti telefonici, chiamando al numero 0935/37711, e di posta elettronica, inviando un’e-mail all’indirizzo del.enna@lnd.it.

1.4.2. TESSERE DIRIGENTI E/O CALCIATORI

Di seguito si elencano le società che hanno in giacenza, presso i locali della Delegazione di Enna, tessere dirigenti e/o calciatori.

SOCIETA’ DIRIGENTE CALCIATORE DL CALCIATORE SGS
VILLAROSA CALCIO 7
1 (ALLENATORE) 6 2
MARCO PANTANI 3
GEAR SIAZ 52
POLISPORTIVA NICOSIA 1
1 (ALLENATORE)
1 (FISIOTERAPISTA)
LEONFORTESE 1 (ALLENATORE) 1
ARMERINA 2 (ALLENATORE) 14
MATTROINA HANDBALL 2 22
FUTSAL REGALBUTO 20
CRISAS ASSORO 9
LAGOREAL 1981 3
AGIRA 7
1 (ALLENATORE)
CITTÀ DI LEONFORTE 1 1
ENNA CALCIO 2 (ALLENATORE)
S. ANNA ENNA 2 (ALLENATORE)
BRANCIFORTI 1 (ALLENATORE)
ENNESE 1 (ALLENATORE)

N.B. Si prega di contattare gli uffici della Delegazione per concordare le modalità del ritiro

Visite: 129

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *