Enna Press

Testata giornalistica Online

Calcio a 5: nasce a Enna un interessante progetto: quello dell’Ennese – di Alessandro Vasco

Ad Enna lo scorso anno è ricominciato un grande progetto, forse troppo in sordina, la società sportiva Ennese ha compiuto una grande cavalcata verso una promozione che quando la società riprese in mano la squadra, era più un miraggio che un ‘obiettivo.
Uno dei principali responsabili di questo traguardo è stato Flavio Giaimo, allenatore della squadra, che ha parlato di questa grande stagione : “La stagione passata ci ha incoraggiato a riportare l’Ennese (nata nel 1995)in grandi scenari, l’Ennese è sempre stata un punto di ritrovo per fare sport e divertirsi un maniera sana per i giovani, lavorando con questa mentalità si riuscì a creare anche un gruppo con un elevato tasso tecnico, il quale si rese protagonista di grandi stagioni nei campionati passati.
Quest’anno sembrava impossibile ripartire con il progetto, ma Devis Liquefatto mi propose di ricreare una squadra competitiva, per il prossimo anno l’obiettivo è fare una serie C2 competitiva perché all’Ennese spetta almeno un posto in C1.
In C1 ci aspettiamo battaglie, sarà necessario da parte nostra ancora più impegno e attenzione perché l’avanzamento di categoria lo richiede.
Vorrei ringraziare le persone che che hanno reso possibile questa stagione, il presidente Paolo Fazzi, l’ex presidente La Paglia, Valeria Pisano, Sonia Stivala che hanno permesso che ci fosse la base burocratica per avviare la stagione, i giocatori Stefano Longi, Enrico Barbusca ed il capitano Giuseppe Lattuca che hanno contribuito a dare serietà ed intensità al progetto e tutti gli altri ragazzi che hanno dato il massimo ogni partita
Ad oggi la rosa conta 15 tesserati, quindi sarà importante cercare nuovi innesti che serviranno anche ad aumentare la competitività della squadra.

Visite: 15