Enna Press

Testata giornalistica Online

Automobilismo: Successo di Pellegrini in Gara 1 a Imola nel Topjet F2000 Italian Trophy

Successo di Pellegrini in Gara 1 a Imola nel Topjet F2000 Italian Trophy

Il pilota della Super Formula con la Dallara 313 ha dominato nel suo campionato, vincendo anche l’assoluta nei confronti di Sandro Zeller, primo della serie austriaca Drexler. Ottimo secondo posto di Dino Rasero che resta in testa alla classifica Tricolore. Gara 2 domani alle 9.00 in diretta TV su Ms Motorsport (Sky 228) e in streaming su sul sito www.f2trophy.it e su www.acisport.it

Imola, (BO) 29 agosto Bernardo Pellegrini, al volante della F. Dallara 313 motorizzata Volkswagen del team HT Powertrain si è aggiudicato il primo dei due atti del secondo round nel Topjet Italian Trophy nell’ambito del 3° Aci racing Weekend. L’esperto pilota veronese, ha avuto una condotta di gara attenta, mirata a raccogliere il massimo dei punti dopo il passaggio a vuoto di gara 2 al Mugello e ha preferito inizialmente non ingaggiare il duello col suo avversario nella assoluta, Sandro Zeller protagonista di spicco della serie Drexler, ma di fatto trasparente ai fini del campionato. Ha però approfittato però di un breve fuori pista del rivale balzando al comando a 15 minuti dalla fine prevista. L’entrata in pista della Safety car a 5 minuti dal finale ha reso la gara nuovamente emozionante col ricongiungimento del serpentone che è comunque giunto all’arrivo senza cambi di posizione, malgrado 2 giri a pieno regime.

Pellegrini, autore anche del giro più veloce in 1’41”618 ha dichiarato .-“ ha sempre un fascino particolare vincere a Imola , che io considero una pista amica, ho tenuto il mio ritmo senza esagerare è ho avuto ragione. Sono grato il mio Team con cui lavoro alla grande”.

Risultato eccezionale e proficuo per il milanese Dino Rasero che con la F.Dallara 310 Volkswagen ha ”lottato” innanzitutto con dei problemi fisici alla schiena e con molti avversari per poter risalire fino al secondo posto (primo fra le PRO) in Top Jet F.2000 e sesto della classifica assoluta. “Sono molto soddisfatto, vista la mia condizione fisica – ha commentato Rasero – ho sfruttato al meglio la situazione recuperando alcune posizioni anche inaspettatamente. Mi auguro domani di star bene per dare il massimo.

Successo di classe PRO-AM, che gli è valso il terzo posto in Topjet per Alessandro Rosi, autore di una gara regolare al volante della Dallara 308 Fiat del Gruppo Piloti Forlivesi. Dalle sue parole trapela contentezza e un pizzico di rammarico. “ penso sia un ottimo risultato, malgrado abbia fatto qualche errore di guida, comunque fino a questo punto il bilancio è positivo”

Gara rocambolesca per Andrea Banelli che con la sua F. Dallara 308 Power Engine, ha mantenuto la Top Ten assoluta malgrado due fuori pista in uno dei quali è stato coinvolto lo sfortunato Enrico Milani anche lui su una 308, ma motorizzata Fiat, il quale non è più ripartito.

E’ rimasto solo per un soffio fuori dalla Top ten assoluta , ma si piazzato secondo tra le PRO il Co- organizzatore della serie insieme al rallista Piero Longhi, Sergio Terrini, soddisfatto della sua prestazione con la F. Dallara 308 della Twister Italia.

Buona prova anche di Giorgio Berto che con l’apprezzata F.Dallara 308 Fiat ha prevalso in classe AM

Visite: 77

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *