Enna Press

Testata giornalistica Online

Automobilismo Diego Di Fabio nel 2020 con la Squadra Corse Angelo Caffi

Diego Di Fabio nel 2020 con la Squadra Corse Angelo Caffi
Il 17enne pesarese rilancia la sfida nel MINI Challenge PRO dopo il successo 2019 nella Light. La squadra bresciana al fianco della giovane promessa e vettura curata dal Team AC Racing & Technology.
Brescia, 21 febbraio 2020 – Diego Di Fabio per la stagione 2020 veste i colori Squadra Corse Angelo Caffi. Il 17enne pistard pesarese sarà affiancato dal sodalizio bresciano per la sfida nel MINI Challenge PRO, dopo il successo conquistato nel 2019 nella serie Light, dove è stato il più giovane vincitore del monomarca del marchio di casa BMW.
Giovane età ma talento ed esperienza da pilota navigato, Di Fabio, classe 2003 ha esordito l volante di un kart nel 2014 e già nel 2016 i primi test in pista con le auto. Nel 2019 ha debuttato nel MINI Challenge ed ha conquistato il titolo, usando non solo l’entusiasmo giovanile, ma anche una attenta e proficua strategia -“Ho vinto con la testa, l’irruenza non sempre paga, ma occorre ragionare” – spiega il driver che solo 20 giorni fa ha compiuto 17 anni e che studia con profitto al liceo artistico a Pesaro, ha frequentato il Corso Federale ed ha una predilezione per le gare endurance.
Nel 2020 ci sarà il passaggio alla versione PRO della MINI, vettura maggiormente performante con 40 cavalli in più e dei rapporti al cambio decisamente più corti. Per la stagione ventura l’esperienza accumulata e la conoscenza delle piste saranno certamente d’aiuto, ma spero di poter svolgere più test per capire meglio la versione PRO della MINI che sarà curata nella factory AC Racing. -“Ho preferito rimanere nella stessa serie, anche se nella categoria superiore, per restare con i piedi per terra e non compiere salti azzardati, sebbene ci siano state diverse proposte”- commenta Di Fabio, che continua “la MINI PRO si guida in maniera diversa, si frena più tardi ed è più pronta nelle ripartenze, mentre con la versione Ligth la guida troppo estrema non paga”-.
I primi test con la nuova John Cooper Works PRO saranno sulla pista di Cremona martedì 18 febbraio, un primo contatto con la vettura in configurazione 2020.
-“Supportare i giovani è sempre una iniezione di positività e di entusiasmo – dichiara Barbara Caffi, coordinatrice del team – Diego è già una conferma a soli 17 anni ed insieme faremo esperienza preziosa in una serie formativa dove l’agonismo è alto. Nel corso della stagione cercheremo di trovare degli spazi per ulteriori esperienze, magari in qualche gara di durata”-.

Visite: 24