Enna Press

Testata giornalistica Online

Viabilità Vallone, Mancuso (FI): “Nessun merito del sindaco di Mussomeli.

Viabilità Vallone, Mancuso (FI): “Nessun merito del sindaco di Mussomeli. Pensi a garantire i servizi in Comune piuttosto che peccare di presunzione”

Palermo, 23/03/2021: “La gente è stanca dei millantatori, dei prestigiatori o di chi in modo del tutto scorretto usa la vanagloria per un proprio tornaconto. Ognuno di noi dovrebbe svolgere il proprio ruolo all’interno del recinto di competenza. È inopportuno, oserei dire ridicolo, che un Amministratore locale, come il sindaco di Mussomeli, dia comunicazione di tutti gli interventi eseguiti nella zona nord della provincia, che la Regione, grazie all’impegni della deputazione, del Libero Consorzio e del Genio civile, ha posto in essere. Si tratta di interventi non legati all’Amministrazione comunale di cui lui è rappresentante. Non può dunque permettersi di prendersi meriti che non gli competono. Gli interventi alla viabilità di cui lui si riempie la bocca, provengono da finanziamenti legati al Patto per il Sud, a risorse regionali legate per le Infrastrutture, ai fondi europei, ai fondi per il dissesto idrogeologico del commissario dello Stato. C’è di tutto tranne che un solo centesimo di euro impegnato da risorse provenienti dalle casse del comune di Mussomeli”. Lo afferma in una nota il deputato di Forza Italia all’ARS, Michele Mancuso.

“Se i sindaci vogliono veramente rendere un servizio ai propri cittadini – continua il Parlamentare – dovrebbero pensare a garantire i servizi di propria competenza: penso alla pulizie delle strade, al verde pubblico, ai rifiuti, ai servizi idrici. Insomma pensino a essere onesti con i concittadini. Non rendono un servizio prendendosi meriti di altri. Ricordo che sul tema della viabilità, è dal 2008 che il sottoscritto ha cominciato a lavorare al Piano viario della provincia nissena e in particolare di tutto il Vallone, sin da Presidente del consiglio provinciale”.

“Oggi ne stiamo raccogliendo i frutti – conclude Mancuso – ma non tollero che il primo arrivato se ne prenda i meriti. La Mussomeli-Villalba, la Mussomeli-Sutera, la Milena-Montedoro, la Serradifalco-Caltanissetta, tanto per citare alcune opere di cui il Sindaco di Mussomeli si arroga diritti, sono tutti interventi di cui esiste prova certificata grazie anche all’ultimo sopralluogo fatto da me insieme all’Assessore Falcone. Penso che per chi svolge un ruolo nelle Istituzioni, come il sindaco di Mussomeli, è mortificante un tale comportamento. Semmai dovesse averne bisogno, noi siamo a disposizione, come lo siamo per tutti i problemi della provincia di competenza della Regione. Non mi sono mai risparmiato per il mio territorio e mai lo farò perché questo è il compito che mi è stato affidato dalla gente. Senza falsa retorica, se i risultati sono sotto gli occhi di tutti, penso di svolgere appieno l’incarico”.

Visite: 55

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *