Enna Press

Testata giornalistica Online

Termocamere: dove trovare i migliori modelli online

Termocamere: dove trovare i migliori modelli online

 

 

Le termocamere sono dei dispositivi tecnologici utili in differenti situazioni. Possono essere impiegate in ambito lavorativo, ma pure in casa; la loro capacità di rilevare la temperatura, infatti, può essere sfruttata in vari modi. Quando ci si trova in un ambiente buio, in cui non è possibile individuare persone con un dispositivo di ripresa classico, la termocamera è vantaggiosa per valutare la presenza di ladri o malfattori, è indispensabile anche all’interno di un’industria per tenere sotto controllo i vari macchinari, capendo se essi si stanno surriscaldando o meno.

Si tratta di una strumentazione molto valida pure in ambito sanitario per mappare la temperatura di utenti che accedono in un determinato reparto o ambulatorio, così da contenere la diffusione di malattie, è utilissima anche per motivi di sicurezza in quanto può avvertire se si dovesse manifestare un incendio improvviso, in tal caso deve essere collegata a sensori che permettono di dare l’allarme.

Termocamere cosa sono e dove acquistarle

 

La termocamera è un dispositivo che permette di individuare il calore delle superfici, riesce a valutare la temperatura delle persone ma anche quella degli oggetti che sono alimentari con la corrente elettrica. Queste sfruttano la radiazione infrarossa che viene rilasciata da qualsiasi corpo più caldo di 0°C. Riescono a fare la loro rilevazione pure da lontano, non c’è bisogno di contatto, è importante, però, che l’area da sorvegliare sia inquadrata interamente con il loro obiettivo.

Questa tecnologia è molto utile perché la valutazione della temperatura, come accennato, può essere associata a vari tipi di rilevazioni, applicabili in differenti campi. A tal proposito non esiste un solo modello di strumento ma in commercio si possono trovare tantissimi prodotti, adatti a vari fini.

Per trovare proprio quello di cui si ha bisogno meglio rivolgersi a un negozio specializzato: ad esempio le termocamere di Rs Components sono tra le più richieste dagli utenti poiché garantiscono efficienza e sicurezza. Si tratta di uno e-commerce davvero fornito, altamente affidabile che presenta solo merci di elevata qualità. I vantaggi di acquistare online non sono relativi esclusivamente alla comodità di vedersi recapitare la termocamera direttamente all’indirizzo fornito, oltre a ciò c’è una scelta più vasta rispetto ai negozi fisici e, grazie alle schede prodotto, si possono reperire una maggior quantità di informazioni sull’oggetto da portarsi a casa.

Caratteristiche da considerare

 

Gli aspetti da considerare prima di comprare una termocamera sono parecchi, è bene approfondirli uno per uno, per evitare di procedere con un acquisto non affine alle proprie aspettative. Nello specifico bisogna valutare:

  • Portabilità dello strumento, non tutte le termocamere sono portatili, alcune devono essere istallate in modo fisso in una stanza. Preferire queste ultime se c’è l’esigenza di monitorare sempre e solo un singolo ambiente.
  • Risoluzione, in fin dei conti, questo è uno strumento molto simile alla macchina fotografica quindi, per avere dei dati precisi, è importante la definizione dell’immagine. Quelle da 500 pixel sono le più prestanti ma le più usate sono quelle che vanno da 120 × 324 pixel.
  • Frequenza a cui lavora lo strumento, tale parametro è cruciale se si intendono fare delle misurazioni in movimento, con valori bassi infatti, non si può avere una rilevazione precisa, nello specifico si incorrerà nel fenomeno di smearing, che creerà delle linee sull’immagine. In tal senso si dovrebbero sceglie termocamere da almeno 60 Hz, che sono perfette per la maggior parte delle acquisizioni.

Prima di procedere a un acquisto è importante capire qual è il range di temperature che può individuare lo strumento, ciò è fondamentale in quanto, se l’oggetto da monitorare è più caldo o freddo, non si potrà usare l’oggetto comprato. Un plus potrebbe essere la presenza nella confezione, oltre che la termocamera, anche di un cavetto per trasferire i dati rilevati su un PC e un programma per gestire gli stessi. In questo modo si potrà procedere all’archiviazione o alla realizzazione di grafici e tabelle.

 

Visite: 98

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *