Enna Press

Testata giornalistica Online

Pullara: “Da sempre contrario ai contratti libero professionali in ambito sanitario

“Da sempre e soprattutto in questo periodo sono stato contrario ai contratti libero professionali in ambito sanitario ed in tal senso ero già intervenuto nel novembre scorso, martedì in sede di audizione sono tornato sull’argomento”.

“Ho chiesto e ottenuto – prosegue il deputato – dalla direzione sanitaria di Villa Sofia e dall’Assessore alla salute di modificare i contratti degli OSS da libero professionista a tempo determinato. Un primo passo importante per dare a questa categoria finalmente serenità e sul lavoro.

Ho da sempre attenzionato la questione -commenta Pullara -e ho sempre sottolineato che occorre dare diritti e dignità a questi lavoratori. Continuiamo a chiamare eroi gli operatori della sanità, non solo quelli ospedalieri ma anche quelli del 118 senza dare loro diritti e dignità. Occorre porre fine alla giungla con passaggi da contratto libero professionale a tempo determinato come se nulla fosse.

Ebbene -dichiara Pullara -alla luce di tutto ciò durante l’audizione del 14 gennaio scorso in ordine alle problematiche del Pronto soccorso del presidio ospedaliero Villa Sofia ho chiesto e ottenuto dalla direzione sanitaria di Villa Sofia e dall’Assessore alla salute di modificare i contratti OSS da libero professionista a tempo determinato. Adesso loro verificheranno la percorribilità dal punto di vista contrattuale ed amministrativo.

Ciò significa non guardare all’aspetto economico ma alla stabilità di chi lavoro e l’efficienza ed efficacia del servizio.

Sono soddisfatto che la mia richiesta a salvaguardia della serenità lavorativa di questi operatori sanitari sia stata accolta -conclude Pullara- vigilerò su tutto l’iter e sulle procedure affinchè la modifica di tali contratti avvenga nel più breve tempo possibile.”

Visite: 68

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *