Enna Press

Testata giornalistica Online

PIETRAPERZIA – SPARAVA COLPI DI ARMA DA FUOCO DAL BALCONE DELA PROPRIA ABITAZIONE E FERIVA UN ANZIANO SIGNORE SEDUTO AL CENTRO DI RITROVO PER ANZIANI.

PIETRAPERZIA – SPARAVA COLPI DI ARMA DA FUOCO DAL BALCONE DELA PROPRIA ABITAZIONE E FERIVA UN ANZIANO SIGNORE SEDUTO AL CENTRO DI RITROVO PER ANZIANI.
Si è celebrata, lo scorso 21 luglio, avanti il Tribunale di Enna in composizione Collegiale, presieduto dal Dott. Aloisi, la prima udienza del giudizio direttissimo nei confronti di D.L. G. accusato di avere sparato colpi di arma da fuoco dal balcone della propria abitazione in direzione della società ”Regina Margherita”, centro di ritrovo per anziani, e di aver ferito alle gambe l’anziano signor R.R. (di anni 79), che immediatamente veniva trasportato presso L’Ospedale S.Elia di Caltanissetta, ove veniva sottoposo a intervento chirurgico.
Si sono costituite parti civili, oltre al sig. R.R., anche la moglie e le due figlie, difesi rispettivamente dagli avvocati Salvatore Corso del Foro di Enna e Vincenzo Franzone del Foro di Catania.
Il processo proseguirà nelle forme del rito abbreviato e la prossima udienza verrà celebrata il prossimo 10 novembre.

Visite: 890

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *