Enna Press

Testata giornalistica Online

Nei Giardini del Castello della Zisa la presentazione, venerdì 4 giugno, del romanzo di Salvatore Requirez “Ignazio Florio. Il leone di Palermo (edizioni Nuova Ipsa).

Nei Giardini del Castello della Zisa la presentazione, venerdì 4 giugno, del romanzo di Salvatore Requirez “Ignazio Florio. Il leone di Palermo (edizioni Nuova Ipsa).

Torna a 15 anni dalla prima edizione, il fortunato romanzo di Salvatore Requirez “Ignazio Florio. Il leone di Palermo” (Edizioni Nuova Ipsa), ricostruendo la scintillante Età dei Florio, con la lucidità del cronista e la maestria narrativa del fine romanziere, attraverso i luoghi, l’arte, i personaggi, gli eventi e i contrasti politici e finanziari dell’epoca.

Torna e sceglie una location d’eccezione per raccontare la vita di un affascinante e contraddittorio personaggio della nostra storia, andando dai fasti delle imprese lasciategli dai suoi avi fino all’autodistruzione.

Il Giardino della Zisa, in via Guglielmo il Buono, infatti, la speciale location della prossima presentazione, in programma alle 17.30 di venerdì 4 giugno alla presenza dell’autore. Con lui, ci saranno Lino Buscemi e Gino Pantaleone. Moderano Isidoro Farina e Gilda Sciortino. L’evento gode del patrocinio del Comune di Palermo e di C.S.A.I.N.

Il libro inaugura la serie Gold della collana Mnemosine di “Nuova Ipsa”, che si distingue per le particolari copertine e per la ripubblicazione di opere del passato.

Salvatore Requirez

Nasce a Palermo nel 1957, medico, ricopre la carica di Direttore Sanitario dell’Ospedale Civico di Palermo. Ha fino ad oggi pubblicato: Le Ville di Palermo (1996); Targa Florio (1997); I campioni della Targa Florio (2003); Storia dei Florio (2007); il romanzo Di nessun colore è stato pubblicato nel 2008. Per i nostri tipi di “Nuova Ipsa” ha pubblicato il romanzo Il segreto dell’anfora (2015), Cento Volti di un mito – Targa Florio (2016), Il Giro Automobilistico di Sicilia (2019), Coppa Florio (2020).

Visite: 85

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *