Enna Press

Testata giornalistica Online

L’IIS Lincoln ed il Comune di Enna uniti per i diritti umani

L’ Istituto A. Lincoln di Enna, Dirigente A. Di Dio, ha voluto , ancora una volta, fornire una lezione di Educazione civica ai suoi ragazzi, rendendoli spettatori attivi della seduta del Consiglio comunale del 23 Marzo 2021, durante la quale è stata conferita la cittadinanza onoraria a Patrick Zaki, studente egiziano dell’ Università di Bologna incarcerato in Egitto da oltre un anno. Enna, ha voluto anche inaugurare una panchina gialla per ricordare Giulio Regeni e unirsi con un gesto concreto al coro di richieste di giustizia per il ricercatore italiano, a cinque anni dal suo rapimento e assassinio in Egitto. L’incontro online fra le Istituzioni , Comune e Scuola, arricchito dalla straordinaria partecipazione di Giulia Groppi di Amnesty International , è stato possibile grazie all’ interessamento del Consigliere comunale Tiziana Arena, del consigliere e prof. Dario Cardaci e della prof.ssa Consuelo Cantaro referente del progetto di Amnesty International Italia “Scuole amiche dei diritti umani” e del Comitato#verità per Giulio Regeni, ma soprattutto, degli alunni già coinvolti e sensibili a questa tematica. Anche il Lincoln , dopo essersi tinto di giallo il 25 Gennaio per G. Regeni e il 7 e 8 Febbraio per P. Zaki, collocherà nel proprio giardino ben due panchine , una gialla per G. Regeni e una rossa contro tutte le violenze: processo questo fortemente educativo e formativo all’ insegna dei diritti umani.

Prof.ssa Alda Luana Di Dio

Visite: 149

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *