Enna Press

Testata giornalistica Online

L'ennese Gaetano Marchiafava Presidente provinciale di Siciliantica

L’ennese Gaetano Marchiafava è il nuovo presidente di Siciliantica, l’associazione di volontariato che si occupa della valorizzazione e tutela dei beni archeologici e monumentali in Sicilia. L’elezione nei giorni scorsi alla presenza dei presidenti dei circoli di Siciliantica di Enna, Piazza Armerina, Centuripe, Agira e Nicosia, e di due consiglieri regionali. Gaetano Marchiafava, 57 anni laureato in Archeologia, dipendente del Libero Consorzio dei Comuni per circa 10 anni è stato il presidente del Circolo di Enna dove adesso è stato eletto come presidente un altro archeologo Sandro Amata. Marchiafava in questo decennio si è distinto per la notevole attività svolta sia in termini di qualità che di quantità. Tra le tante cose fatte, la Rassegna del cinema archeologico “La storia sotto le stelle”, la Conferenza: “La tenuta di Philippianus a Gerace, Enna”, “l’Operazione Isola Pulita con la pulizia straordinaria della necropoli bizantina del Castello di Lombardia e illustrazione storica ai visitatori durante i lavori, la Conferenza: “Polizia di Stato di Enna – I recuperi del patrimonio archeologico nel territorio: Pulizia straordinaria della Via Sacra e Rocca di Cerere, con successiva visita guidata dei luoghi ripuliti, l’Organizzazione visita troupe TG2 Dossier sul caso “Lavori al Castello di Lombardia di Enna” l’Organizzazione Raduno regionale ad Enna di tutte le sedi SiciliAntica.

Visite: 19