Enna Press

Testata giornalistica Online

Enna, all'ospedale Umberto I il primo caso di Coronavirus

Primo possibile caso di Coronavirus a Enna. Positivo il tampone effettuato nei giorni scorsi a una dipendente dell’Umberto I. La donna, si trova in isolamento nella sua abitazione già da una settimana e le sue condizioni di salute sono buone. La dipendente e il management dell’ASP di Enna attendono, l’esito del secondo tampone. Ad attrarre l’attenzione dell’Azienda sanitaria una serie di dati incrociati con turni riconducibili all’attività ospedaliera del cardiologo catanese già risultato positivo. A individuare la possibile contagiata, l’Unità di crisi nata in seno all’Asp di Enna e coordinata dal direttore sanitario Emanuele Cassarà. “La situazione è sotto controllo – ha rassicurato Cassarà – non vi è nessun carattere di emergenza sanitario all’Umberto I di Enna né in città. Abbiamo segnalato il caso all’Assessorato regionale alla salute”. Intanto è ritornato operativo il reparto di Cardiologia dopo essere stato sanificato e aver ottenuto l’esito dei tamponi (tutti negativi) effettuati agli operatori medici e infermieri. Mercoledì ultimo giorno di quarantena per i pazienti ricoverati nelle due ultime settimane,. Per precauzione ridotto l’ingresso ai parenti. Da sabato notte alberga presso il nosocomio ennese – in completo isolamento – un anziano signore ultraottantenne proveniente da Sciacca affetto dal Coronavirus.
(aggiornamenti forniti dalla collega Angela Montalto)

Visite: 23