Enna Press

Testata giornalistica Online

Emergenza Coronavirus; in Sicilia da oltre 20 anni la romena Dorica Orzan "Mi metto a disposizione della collettività in questo momento difficile"

A disposizione della collettività come sportello ascolto. Si ci mette la romena Dorica Orzan che da diversi decenni risiede a Calascibetta divenendo un punto di riferimento per qualsiasi problema non solo per i suoi connazionali ma anche per altre comunità di stranieri ma anche di italiani che hanno difficoltà a risolvere dei problemi. Infatti dal 2014 Dorica ha aperto uno “Sportello ascolto” a Calascibetta e per anni è stata presidente dell’associazione Italo – Romena Si.Ro. Inoltre collabora con il Consolato romeno a Catania, mediatrice culturale all’Ospedale Umberto I, e mantiene relazioni con tutte le istituzioni italiane e romene. “Sono disponibile per mettere la disposizione il mio numero del telefono per stabilire un contatto con le persone che hanno bisogno di parlare – conferma Dorica – il mio programma si svolge ogni giorno dalle ore 07,00 di mattino alle ore 10,00 e dalle 13,30 alle 16,00.3733004696. Abbiamo bisogno della disponibilità di psicologi, tante volte anche dell’autorità come Carabinieri per segnalare le situazioni meno spiacevoli”. “Essere un bene aggiuntivo ” è la mia ragione di vita. Non sempre riesco di portare a un esito positivo situazioni molto complicate. Solo che non intendo arrendermi e voglio continuare ad impegnare il mio tempo per venire incontro alle persone con problemi. Mi impegno ogni giorno a raccogliere informazioni utili per i cittadini romeni e comunicare con l’istituzione italiane e romene”.

Visite: 8