Enna Press

Testata giornalistica Online

Emergenza Coronavirus: Gruppo Arena "Enna Mercato regolarmente aperto"

Enna Mercato sicuro e regolarmente aperto.
Il Gruppo Arena rassicura la propria clientela.
Con la trasparenza che da sempre caratterizza il rapporto con i clienti ed al fine di evitare spiacevoli speculazioni mediatiche, il Gruppo Arena comunica che, sin dai primi giorni dell’attuale stato di emergenza epidemiologica COVID-19, ha condotto la propria attività nel massimo rispetto delle vigenti normative, quindi delle direttive nazionali e regionali che sono state progressivamente diramate, ed alle quali la nostra azienda si è sempre tempestivamente adeguata.
In particolare, a seguito della segnalazione del caso di positività da Covid-19 riscontrato nella moglie del gestore della rivendita tabacchi (marito risultato negativo) sito all’interno del Centro Enna Mercato, in c.da Santa Lucia in Enna Bassa, in osservanza al protocollo operativo aziendale, si è provveduto alla sanificazione degli ambienti e del sistema di areazione forzata, già effettuata regolarmente il 20 Marzo e ripetuta il 15 Aprile anticipando solo di alcune ore la normale frequenza da protocollo.
Con l’ausilio di una squadra di coordinamento istituita per monitorare 24 ore su 24 l’andamento dell’emergenza, il Gruppo Arena ha messo in campo tutto l’impegno per fronteggiare qualsiasi esigenza ed intende rassicurare tutti i gentili clienti che il punto vendita Superstore Decò di Enna Mercato e tutte le attività connesse al Centro, nei limiti previsti dal dcpm del 10 Aprile, sono regolarmente aperte e totalmente sanificate, garantendo, come sempre, i massimi standard di sicurezza ai clienti e ai lavoratori.
Il Gruppo coglie, inoltre, l’occasione per evidenziare come la tutela della salute e della sicurezza dei clienti e dei propri collaboratori sia un inderogabile interesse primario che appartiene al DNA dell’Azienda e invita tutti i clienti a continuare a seguire regolarmente le misure di prevenzione igienico sanitarie, dettate dal Ministero della Salute.

Visite: 8