Enna Press

Testata giornalistica Online

A Castelbuono e Gangi: “Europe on the Road: Ripartiamo dal basso”

A Castelbuono: “Europe on the Road: Ripartiamo dal basso”
Museo Naturalistico, 31 luglio ore 09.00
Si svolgerà a Castelbuono, presso il Museo Naturalistico “Francesco Minà Palumbo”, in Piazza S. Francesco 3, nella giornata del 31 luglio 2020, dalle 09.00 alle 13.00, un workshop dal titolo: “Europe on the Road: Ripartiamo dal basso”.
L’evento, organizzato dal Think Tank weStart, gruppo di professionisti siciliani, fa parte integrante di un tour di incontri, in programma fino al 3 agosto, in diversi comuni della Città Metropolitana di Palermo.
L’obiettivo di tali incontri è quello di coinvolgere le pubbliche amministrazioni, delle città sedi di svolgimento dei workshop, le aziende locali e tutti quei portatori di interessi economici che rendono il territorio performante ed attrattivo, dal punto di vista turistico, in modo da progettare ed attuare una serie di azioni concrete per rilanciare l’economia siciliana, duramente colpita dall’attuale pandemia da Covid-19.
A porgere i saluti istituzionali sarà il Sindaco di Castelbuono Dott. Mario Cicero, che ha accolto con grande entusiasmo l’iniziativa del Laboratorio di Idee weStart.
In rappresentanza di weStart, interverrà nel workshop, il fondatore: Manfredi Mercadante, che ne descriverà la Mission e illustrerà le tematiche generali del convegno incentrate principalmente sulla proposta di adottare un “brand” su misura per rafforzare l’attrattività di Castelbuono, puntando sull’arte e sul gusto.
L’idea di weStart per un possibile marketing territoriale di Castelbuono, propone in tal senso come brand: “100%Sicilia e Lavoro”, derivante dall’iniziativa di successo del Maestro Gelataio Salvatore Naselli, ideatore del marchio “100%Sicilia”, con il quale vengono realizzati prodotti di pasticceria, con ingredienti rigorosamente siciliani.
Secondo weStart “100%Sicilia e Lavoro”, deve rappresentare la ricerca continua di talenti, prodotti e ricchezze siciliane, dove il minimo comune denominatore, non sarà soltanto l’azienda con il suo prodotto tipico siciliano, ma l’intero Sistema Lavoro-Sicilia.
Salvatore Naselli, che gestisce l’omonima azienda, pasticceria in cui si sono susseguite diverse generazioni, parteciperà al workshop, fornendo così la testimonianza diretta della sua esperienza, necessaria per la valorizzazione delle eccellenze siciliane, prodotte con ingredienti esclusivamente siciliani.
Altri interventi verranno effettuati, inoltre, da Tommaso Di Matteo, Amministratore Delegato di CPW Italia – Business Consulting Innovation, società di consulenza alle imprese, che descriverà le modalità di gestione della cooperazione e dell’innovazione nel tessuto economico.
Negli interventi successivi l’Ing. Piero Tuzzo, Director di StSicily.it, affronterà temi riguardanti l’internazionalizzazione di imprese, la formazione ed il turismo in era post-covid19; l’Ing. Antonio Volpe, CEO di Powersint S.r.l.s., fornirà invece, delucidazioni in materia di digitalizzazione nei servizi erogati da PA e PMI.

A Gangi “Europe on the Road: Ripartiamo dal basso”
Sala Polifunzionale, 31 luglio ore 16.00
Si svolgerà a Gangi, presso la Sala Polifunzionale (sotto Piazzetta Vitale), nella giornata del 31 luglio 2020, dalle 16.00 alle 19.00, un workshop dal titolo: “Europe on the Road: Ripartiamo dal basso”.
L’evento, organizzato dal Think Tank weStart, gruppo di professionisti siciliani, è inserito in tour di incontri, in programma fino al 3 agosto, in diversi comuni della Città Metropolitana di Palermo.
L’obiettivo di tali incontri è quello di coinvolgere le pubbliche amministrazioni, delle città sedi di svolgimento dei workshop, le aziende locali e tutti quei portatori di interessi economici che rendono il territorio performante ed attrattivo, dal punto di vista turistico, in modo da progettare ed attuare una serie di azioni concrete per rilanciare l’economia siciliana, duramente colpita dall’attuale pandemia da Covid-19.
A porgere i saluti istituzionali sarà il Sindaco di Gangi, Francesco Paolo Migliazzo, che ha accolto con grande entusiasmo, l’iniziativa del laboratorio di idee weStart.
Nel workshop moderato dal Giornalista Michele Ferraro, interverrà in rappresentanza di weStart, il fondatore: Manfredi Mercadante, che ne descriverà la Mission e illustrerà le tematiche generali dell’incontro che verteranno principalmente sullo sviluppo delle aree interne e sulle misure economiche più agevolate per gli enti pubblici (contratti di sviluppo e di rete), ma soprattutto sulle possibilità offerte dall’evoluzione “dell’agricoltura nella fase 4.0”.
A tale proposito il Medico Veterinario Santino Barreca, approfondirà il tema legato al concetto di “Agricoltura di Precisione”, inteso come approccio finalizzato ad eseguire interventi agronomici mirati ed efficienti, tenendo conto delle effettive esigenze colturali e delle caratteristiche biochimiche e fisiche del suolo.
L’Agricoltura di Precisione è in grado di fornire e gestire più informazioni, in maniera più accurata e tempestiva, permettendo di automatizzare attività produttive altrimenti non collegate. Il tutto, integrando le attività di campo con gli altri processi (logistica in primis) che afferiscono all’azienda agricola nel suo complesso, il cosiddetto Internet of Farming.
Dal momento che l’Unione Europea spinge e dirige le sue politiche verso l’agricoltura 4.0, è evidente che la Regione Sicilia non può subire ulteriori conseguenze dei ritardi verso l’adozione degli schemi di agricoltura digitale.
La conclusione degli interventi sull’innovazione in agricoltura avverrà con gli interventi di: Maria Antonietta La Greca, Innovation Broker e Presidente della Pro Loco di Nicosia, che discuterà degli incentivi previsti dai fondi europei e da Ilaria Scarpetta, Collaboratrice Parlamentare presso il Senato della Repubblica, che parlerà delle misure indicate dalle Nazioni Unite, per l’agricoltura, dagli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs: Sustainable Development Goals) alla decade ONU per l’agricoltura familiare.
Altri interventi saranno effettuati da Tommaso Di Matteo, Amministratore Delegato di CPW Italia – Business Consulting Innovation, società di consulenza alle imprese, che descriverà le modalità di gestione della cooperazione e dell’innovazione nel tessuto economico.
L’Ing. Piero Tuzzo, Director di StSicily.it, affronterà temi riguardanti l’internazionalizzazione di imprese, la formazione ed il turismo in era post-covid19 ed infine, l’Ing-Antonio Volpe, CEO di Powersint S.r.l.s., fornirà delucidazioni in materia di digitalizzazione nei servizi erogati da PA e PMI.
A causa del rispetto delle misure anti covid19, l’evento si svolgerà a numero chiuso di partecipanti.
Per effettuare prenotazioni è possibile mettersi in contattato con il Dott. Santino Barreca, chiamando al n.ro +39 339 547 4064 oppure inviando un’E-mail a santinobarreca@gmail.com.
Il workshop sarà trasmesso anche in diretta dalla Pagina Facebook del Comune di Gangi ed in videoconferenza sulla piattaforma Google Meet all’indirizzo: meet.google.com/mmeg-fobj-bia.

Visite: 139

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *