Enna Press

Testata giornalistica Online

Enna voto unanime del Consiglio Comunale contro la chiusura della sede locale di Siciliacque

La politica locale trova l’unità per la difesa del territorio. Infatti venerdì giovedì scorso il Consiglio Comunale di Enna ha votato all’unanimità un ordine del giorno presentato dal Consigliere Comunale del Pd Maurizio Cappa ma “sposato” da tutti con cui si chiede all’amministrazione comunale di porre in essere tutte quelle iniziative volte ad evitare la chiusura della sede territoriale di Siciliacque ed il trasferimento dei 22 dipendenti in altre sedi come Agrigento, Gela o sul acquedotto del Blufi. Gli uffici di Enna di Siciliacuque hanno una importanza strategica non solo per i 20 comuni della provincia di Enna ma anche per un’altra decina delle province di Caltanissetta e Catania. Quindi la chiusura di questa sede rappresenterebbe un danno per il territorio non indifferente. I sindacati stanno cercando in tutti i modi di contrastare questa decisione ma a quanto pare se non succederà nulla entro marzo gli uffici chiuderanno. Quindi adesso la palla passa nelle mani del Sindaco Maurizio Dipietro anche se però non sarà solo visto che la politica locale dovrebbe essere tutta al suo fianco.

Visite: 34