Categorie
Pallamano

Pallamano; Consiglio Federale del 5 aprile: conclusi in via definitiva tutti i campionati

Fonte; Figh
Il Consiglio Federale della FIGH si è riunito oggi (domenica ndr) in video-conferenza. Tra le decisioni assunte, aspetto centrale è stato inevitabilmente rappresentato dalle misure relative ai Campionati Nazionali in relazione alla emergenza sanitaria da infezione Covid-19.
La Federazione, nel dare assoluta priorità alla salvaguardia degli interessi delle società e alla tutela della salute dei propri tesserati, anche a seguito delle riunioni dei giorni scorsi coi club di Serie A1, Serie A2 e con gli organi territoriali, ha deliberato la conclusione definitiva di tutti i campionati, ritenendo valide le classifiche alla data del 9 marzo scorso e perciò determinando la graduatoria finale, per ciascun rispettivo campionato e girone, attraverso il coefficiente che scaturisce dal quoziente tra il numero di punti realizzati e il numero di incontri disputati.
Alla luce di tali decisioni, sono perciò così dettagliate le situazioni dei diversi campionati:
Serie A1 Maschile e Femminile
Laddove le condizioni generali dovessero consentirlo, l’assegnazione dei titoli di campione d’Italia 2019/20 e la qualificazione alle Coppe Europee 2020/21 avverranno attraverso la disputa di una Final4 in sede unica, con semifinali e finali, programmata nel periodo massimo compreso tra il 1° e il 7 giugno prossimi. Accedono alla Final4 le prime quattro squadre dell’attuale classifica, incrociate in semifinale secondo i piazzamenti (1°-4° e 2°-3°).
Gli abbinamenti delle semifinali maschili:
Conversano – Raimond Sassari
Bolzano – Cassano Magnago
Gli abbinamenti delle semifinali femminili:
Mechanic System Oderzo – Alì-Best Espresso Mestrino
Jomi Salerno – Sudtirol Brixen
La data ultima per confermare lo svolgimento delle Final4, naturalmente subordinata alle disposizioni emanate dalle competenti Autorità, è stata individuata nel prossimo 8 maggio.
In caso di mancata disputa delle Final4, i titoli di Campione d’Italia non verranno assegnati, ferma restando la classifica definitiva che verrà ufficializzata tramite la pubblicazione del comunicato ufficiale del prossimo 8 aprile. In quest’ultimo caso, i posti nelle Coppe Europee 2020/21 verranno così distribuiti:
EHF European League femminile: Mechanic System Oderzo
EHF Cup maschile: Conversano, Bolzano, Cassano Magnago
EHF Cup femminile: Jomi Salerno, Sudtirol Brixen, Alì-Best Espresso Mestrino
Per ciò che attiene ai campionati di Serie A2, nello spirito di salvaguardia dei diritti sportivi, il Consiglio Federale ha proclamato le seguenti promozioni:
Promosse in Serie A1 Maschile: Molteno, Cingoli, Albatro
Promosse in Serie A1 Femminile: Leonessa Brescia, Guerriere Malo, Cingoli, Erice
Non avrà luogo, invece, alcuna retrocessione da Serie A1 e Serie A2 maschili/femminili.
Alla luce delle decisioni assunte, è stato perciò previsto un organico per il 2020/21 rispettivamente a 17 squadre per la Serie A1 Maschile e a 13 squadre per la Serie A1 Femminile, in ambedue i casi con la formula del girone unico all’italiana con gare di andata e ritorno.
In materia di reintegri nei Campionati Nazionali, il Consiglio Federale ha previsto la possibilità di effettuare la richiesta entro il prossimo 15 giugno. La valutazione di tali richieste avverrà sulla base dei parametri previsti dal Vademecum 2019/20, applicati alla stagione agonistica 2019/20, tenuto conto dei posti disponibili in organico alla chiusura delle iscrizioni rispetto al numero massimo di: 14 posti in A1 Maschile, 12 posti in A1 Femminile e 14 posti per ciascuno dei tre gironi di A2 Maschile.
Campionati di Area
Per quanto riguarda i Campionati di Area, vista l’impossibilità di individuare adeguati criteri univoci, è stato deliberato di non dare luogo a promozioni dalla Serie B alla Serie A2 Maschile, ferma restando la possibilità di chiedere il reintegro nella serie superiore.
Non saranno disputate, inoltre, le fasi Finali Nazionali di tutti i campionati giovanili (Youth League U21 maschile e U20 femminile, U19 maschile, U17 maschile e femminile, U15 maschile e femminile).
Bonus e incentivi
Il Consiglio Federale, quale prima misura di intervento a favore degli affiliati, in attesa di poter definire ulteriori modalità, anche alla luce del supporto che potrà essere assicurato da fondi pubblici, ha deciso di attribuire un bonus equivalente al contributo di affiliazione, alla 1^ rata di iscrizione e, dove previsto, al contributo di comunicazione:
alle società militanti in Serie A1 maschile 2019/20 e alle società promosse in A1 maschile 2020/21, per l’iscrizione al campionato di serie A1 maschile 2020/21
alle società militanti in serie A1 femminile 2019/20 e alle società promosse in serie A1 femminile 2020/21, per l’iscrizione al campionato di serie A1 femminile 2020/21
alle società militanti in serie A2 maschile 2019/20 e alle società eventualmente reintegrate in serie A2 maschile 2020/21, per l’iscrizione al campionato di serie A2 maschile 2020/21
alle società che si iscrivano al campionato di serie A2 femminile 2020/21
In merito ai campionati di area, invece, il Consiglio Federale ha ritenuto:
di attribuire un bonus equivalente ad una quota parte dei contributi di iscrizione ai campionati di Area, calcolata in base al rapporto tra gare disputate e gare rimaste da disputare, per l’affiliazione ed iscrizione ai campionati di Area 2020/21
di confermare gli incentivi previsti dal Vademecum 2019/20 e per i quali, alla data del 9 marzo 2020, risultino soddisfatte le condizioni necessarie per il riconoscimento degli stessi
Eventi Internazionali
Nel corso della sua relazione di apertura, il Presidente FIGH, Pasquale Loria, ha aggiornato il Consiglio Federale circa le interlocuzioni avute nei giorni scorsi con la IHF (International Handball Federation) e con la EHF (European Handball Federation), alle quali è stata ufficialmente richiesto il rinvio dei Campionati Mondiali di Beach Handball a Pescara, dei Campionati Europei U16 di Beach Handball a Silvi Marina, degli M20 EHF EURO di Bressanone e Innsbruck.
Con riferimento a quest’ultimo evento, la Federazione ha peraltro provveduto a comunicare alla Federazione Europea, unitamente alla OEHB (Federazione Austriaca), il proprio parere negativo circa la possibile alternativa di svolgimento individuata dalla EHF nel periodo del 13-23 agosto.
Un ulteriore confronto, volto a raggiungere le migliori soluzioni organizzative, è previsto nella seconda metà di aprile.
Le parole del Presidente Loria
Le parole del Presidente Federale, Pasquale Loria: “In queste settimane la Federazione si è mossa totalmente in linea con quanto stabilito dal Governo e dal CONI per fronteggiare l’emergenza sanitaria, con una prima sospensione fino al 3 aprile scorso e la successiva proroga. All’esito della situazione attuale, tuttavia, dobbiamo prendere altre decisioni e nello specifico sospendere in via definitiva la stagione, ma nel contempo, sempre seguendo la linea tracciata dal Comitato Olimpico in questo senso, cercare di assegnare, se possibile, i titoli nazionali assoluti”.
“Nei giorni scorsi sono state sentite tutte le società di Serie A1 e Serie A2 maschili e femminili, oltre ai rappresentanti territoriali per quanto riguarda i campionati di area. Dalle riunioni – prosegue – è emersa la necessità di dare massima priorità alla salute di tutti i tesserati e, al tempo stesso, la necessità di giungere alla conclusione dei campionati in corso, tenendo conto anche delle difficoltà economiche che le società dovranno fronteggiare non solo nell’immediatezza, ma anche inevitabilmente nel programmare la stagione 2020/21”.
“In questo senso, la Federazione farà sì che il prossimo campionato possa iniziare con l’azzeramento di una prima parte delle tasse federali, permettendo così ai club di ripartire senza dover fare fronte alle spese normalmente previste per la partecipazione ai campionati. Questo è un primo intervento da parte della Federazione: l’obiettivo è certamente quello di giungere ad un azzeramento totale delle tasse nei mesi successivi. Per questo, continueremo a lavorare nel frattempo, come già fatto fino ad ora, – conclude il Presidente – ai tavoli aperti con il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, e con il Presidente del CONI, Giovanni Malagò, per poter contare sull’ulteriore supporto proveniente da fondi pubblici che provvederemo a rigirare alle nostre società affiliate sempre in base ai parametri che poi ci saranno descritti e che saranno inseriti nelle norme parte del piano a sostegno dello Sport italiano”.

Visite: 10
Categorie
Pallamano

Pallamano Il bilancio della Coppa Sicilia per la Pallamano Haenna – di Alessandro Vasco

Domenica l’Enna ha aggiunto la Coppa Sicilia, importante trofeo, ad una stagione già ricca di successi e vittorie, battendo la Pallamano Aretusa in una finale scoppiettante terminata con il successo conquistato negli ultimi secondi per i gialloverdi di mister Giummulè.
La partita, comandata per gran parte del secondo tempo dalla Pallamano Aretusa, si è conclusa con il risultato di 20 a 19.
La vittoria è arrivata con una grande rimonta, infatti, il primo tempo si era concluso con il punteggio di 15 a 9 per la squadra ospite.
Nel secondo tempo l’Enna ha giocato nettamente meglio meritandosi la tanto agognata e sofferta vittoria finale.
Più facile della finale, è stata la semifinale disputata dall’Orlando contro il Mascalucia, terminata 32 a 25, in cui i protagonisti gialloverdi sono stati il capitano Guarasci, autore di 6 reti, e Dario Quattrocchi, il quale ha messo a segno 9 reti.
Entrambi i giocatori alla fine del torneo sono stati premiati, rispettivamente come miglior Pivot e miglior Terzino.
Ottima prestazione anche da parte di Moreno Caruso, giovane proveniente dagli Under 17 gialloverdi, che ha siglato 5 reti in semifinale.

Visite: 18
Categorie
Pallamano

Pallamano il 29 febbraio a Erice la Coppa Sicilia per le squadre di A2

Si terrà il prossimo 29 febbraio al palasport di Erice la prima edizione della Coppa Sicilia riservata alle formazioni di serie A2. Vi partecipano le squadre in ordine di piazzamento in questo momento in campionato Teamnetwork Albatro Siracusa, Cus Palermo, Alcamo e Mascalucia. Il programma degli incontri prevede
• Gara 1: ore 10.00 1^ Semifinale – Teamnetwork Albatro – Alcamo
• Gara 2: ore 12.00 2^ Semifinale – Cus Palermo – HC Mascalucia
• Gara 3: ore 16.00 Finale ¾ posto – Perdente gara 1 – Perdente gara 2
• Gara 4: ore 18.00 Finale ½ posto– Vincente gara 1 – Vincente gara 2
• Premiazione
che tutte e quattro le gare saranno trasmesse in diretta streaming attraverso la pagina Facebook F.I.G.H. Sicilia, la pagina Facebook e sul canale You Tube della società Handball Erice. Mentre la finale 1°/2 posto sarà trasmessa in differita sul canale a copertura regionale Tele Sud posizionato al n. 118 e n. 518 del digitale terrestre, domenica 1 marzo 2020, alle ore 20,30.

Visite: 16
Categorie
Pallamano

Pallamano serie B; alla Pallamano Haenna la Coppa Sicilia

Al termine di una gara vietata ai cardiopatici, la Pallamano Haenna con il punteggio di 20 – 19 battendo l’Aretusa Siracusa, si aggiudica al Palazzetto dello sport di Enna bassa davanti ad una tribuna stracolma di spettatori la terza edizione della Coppa Sicilia riservata alle squadre di serie B. Una vittoria in rimonta per gli ennesi che sono stati quasi sempre sotto nel risultato per buona parte del match. Addirittura dopo 10’ del secondo tempo erano in svantaggio per 15 – 9. Ma poi il grande cuore in particolare di Danilo Guarasci, Dario Quattrocchi e Salvatore Larice hanno fatto si che iniziasse una incredibile rimonta che ha portato dapprima al recupero e poi al sorpasso. Gli ennesi erano arrivati in finale battendo l’Aetna Mascalucia per 32-25 mentre l’Aretusa vincendo contro lo Scicli per 23 – 19.

Visite: 30
Categorie
Pallamano

Pallamano maschile Serie B; al via stamattina a Enna la Final Four di Coppa Sicilia

Con la prima semifinale prevista per le ore 10 prende stamattina 23 febbraio il via al Palazzetto dello Sport di Enna bassa la Final Four della Coppa Sicilia riservata alla formazioni di serie B di pallamano maschile. Partecipano la Pallamano Haenna, Aretusa, Scicli e Aetna Mascalucia. Ad organizzare l’evento la società della Pallamano Haenna con la collaborazione del Comitato regionale Sicilia Figh e con il patrocinio del Comune.
Il programma della giornata prevede alle ore 10 il primo match tra Pallamano Haenna e Aetna Mascalucia mentre a seguire Aretusa Siracusa – Scicli. Nel pomeriggio alle 16 la finale per il terzo e quarto posto mentre alle 18 la finale per l’assegnazione del trofeo.

Visite: 12
Categorie
Pallamano

Pallamano domenica prossima a Enna la Coppa Sicilia

Domenica Enna avrà il piacere e l’orgoglio di ospitare la terza edizione della Coppa Sicilia, in cui si scontreranno le prime quattro squadre del campionato di Serie B Maschile di Pallamano, ovvero : l’Orlando Pallamano Haenna, l’Aetna Mascalucia, la Pallamano Aretusa e l’Agriblu Scicli.
La competizione è composta da quattro partite, 2 semifinali, la finale per il quarto e terzo posto e infine la finale che sancirà la squadra vincitrice.
La prima semifinale sarà la partita fra i gialloverdi di mister Giummulè e l’Aetna Mascalucia alle ore 10, l’Orlando Haenna arriva a questa sfida in grande forma e grazie anche alla presenza di molti tifosi la squadra ospitante sarà ancora più motivata a giocare una grande partita e a qualificarsi per la finalissima.
La seconda semifinale vedrà sfidarsi la Pallamano Aretusa e l’Agriblu Scicli, si giocherà alle ore 12, le vincitrici delle semifinali si scontreranno alle ore 18, mentre la finale per il terzo e quarto posto sarà alle 16.
Alessandro Vasco

Visite: 15
Categorie
Pallamano

Pallamano domenica a Enna la Final Four di Coppa Sicilia di serie B

La città di Enna ritorna ad essere uno dei punti di riferimento in Sicilia del movimento della Pallamano. Infatti domenica prossima al palazzetto dello sport di Enna bassa di disputerà la Final Four di Coppa Sicilia riservato alle formazioni che partecipano al campionato di serie B maschile. Oggi pomeriggio alle 18 nel salone convegni del Comitato provinciale del Coni la presentazione dell’evento alla presenza dei vertici sportivi locali, della dirigenza della Pallamano Haenna che organizza l’evento, del Comune che lo patrocina e del Presidente del Comitato regionale Sicilia della Federpallamano l’ennese Sandro Pagaria. Alla competizione partecipano le 4 migliori classificate in questo momento nel torneo cadetto vale a dire la Pallamano Haenna leader della graduatoria e che pare sia la candidata principale per la promozione in serie A2, l’Aretusa Siracusa, lo Scicli e l’Aetna Mascalucia. Probabile che su Enna confluiscano molti addetti ai lavori ed appassionati della disciplina da tutta l’isola. Quindi per la città di Enna un importante momento anche di promozione turistica. Le gare inoltre saranno trasmesse in diretta sulla Pagina Facebook del Comitato Figc Sicilia.

Visite: 21
Categorie
Pallamano

Pallamano Maschile Serie B la Pallamano Haenna espugna il campo dell'Aretusa – di Alessandro Vasco

Sabato pomeriggio è andata in scena la partita fra l’Orlando pallamano haenna e la Pallamano Aretusa, scontro valido per il campionato di serie B maschile.
La partita vedeva scontrarsi le prime due forze del campionato, la partita si infiamma subito e sono i gialloverdi ad aprire le marcature ed ad andare al riposo in vantaggio con il punteggio di 11 a 14.
La partita resta equilibrata anche nel secondo tempo, all’inizio della ripresa l’Aretusa compie una piccola rimonta portando la partita in parità, poi i ragazzi del mister Giummulè ripartono con grande coraggio ed intensità, misti ad una gran preparazione tecnica della partita ed alla voglia dei ragazzi di portare a casa la vittoria fanno si che vada in vantaggio e lo mantenga fino alla fine della partita, che si conclude con il punteggio di 19 a 23.
Questa vittoria conferma il grande momento dei gialloverdi, che in vetta alla classifica con 4 punti di vantaggio, arrivano a 12 vittorie consecutive esembra che non vogliano fermarsi.
Grande partita anche per Daniel Serravalle, che realizzando ben 9 gol mantiene il titolo di capocannoniere.
Alessandro Vasco

Visite: 16
Categorie
Pallamano

Pallamano Maschile serie B; la Pallamano Haenna sempre più sola in vetta alla classifica

La Pallamano Haenna batte a domicilio anche l’Aretusa e rimane sempre più sola in vetta alla classifica del campionato di serie B di Pallamano Maschile. I gialloverdi con il punteggio di 23 – 19 hanno espugnato il Palalobello di Siracusa. Una importante prova di carattere quella dei gialloverdi che hanno contenuto nel primo tempo le sfuriate del team del tecnico Gigi Rodilosso e nella ripresa hanno inferto il colpo di grazia. Adesso la Pallamano Haenna guida la graduatoria con 4 punti di vantaggio sulle dirette inseguitrici.

Visite: 14
Categorie
Pallamano

Pallamano Maschile serie B: la capolista Pallamano Haenna a Siracusa contro l'Aretusa

Trasferta molto delicata quella odierna per la Pallamano Haenna che si reca sul campo dei siracusani dell’Aretusa. Gli ennesi con 22 punti guidano la classifica mentre il sette aretuseo allenato da Gigi Rodilosso insegue a 2 lunghezze. Quindi un match che si preannuncia molto combattuto e che vale la prima posizione.
Per quanto riguarda invece gli altri incontri della giornata
Giovinetto Petrosino – Aetna Mascalucia
Ragusa – Messina
Scicli – Messana

Visite: 19