Categorie
Club Service

Lions Club Valle dei Templi, sempre al fianco di chi ha bisogno

Lions Club Valle dei Templi, sempre al fianco di chi ha bisogno

La Presidente Antinoro: “abbiamo distribuito derrate alimentari nelle città di Agrigento, Favara e Porto Empedocle”

Visite: 27
Categorie
Club Service

LA 57^ CHARTER DEL LIONS CLUB DI ENNA

LA 57^ CHARTER DEL LIONS CLUB DI ENNA

La ricorrenza della 57^ Charter del Lions Club di Enna, festeggiata sempre in pompa magna, anche per il rispetto del Club nei confronti di un suo socio fondatore, il prof.Giuseppe Grimaldi, che ha avuto l’onore di ricoprire la carica di Presidente Internazionale, causa il coronavirus, purtroppo, non ha avuto i tradizionali festeggiamenti.
Pino Grimaldi ha voluto ricordare l’avvenimento con un suo messaggio che io, nella mia doppia veste di uno dei due soci fondatori ancora presenti in nel club e di cugino, ho pensato di renderlo pubblico.

Visite: 72
Categorie
Club Service

IL ROTARY CATANIA EST PER CHI HA FAME- EMERGENZA COVID 19

IL ROTARY CATANIA EST PER CHI HA FAME- EMERGENZA COVID 19
Uno dei problemi piu’ toccanti scatenato dall’attuale situazione legata all’emergenza Coronavirus e’ quello della carenza di cibo per le fasce piu’ deboli della popolazione ed e’ proprio a queste che si rivolge l’attivita’ messa in piedi dal Rotary Catania Est.
Da anni al fianco delle organizzazione di sostegno dei bisognosi, il Club ha risposto immediatamente alla richiesta di aiuto della Casa della Mercede, dove ogni giorno persone bisognose ricevono un pasto e la possibilita’ di fare una doccia o di ritirare degli indumenti e della Locanda del Samaritano che accoglie uomini e donne senza fissa dimora offrendo loro cibo ed un luogo dove stare.
Ad entrambe le strutture e’ stata consegnata una ricca spesa alimentare che ha supplito parzialmente al disagio ed a questa prima fornitura ne seguiranno man mano altre.
Il Rotary Catania Est ha trovato nel titolare del Supermercato Crai di Via Vincenzo Monti a Catania un valido partner che ha donato una parte della spesa permettendo cosi’ di poter inviare ai due enti un maggior quantitativo di alimenti.
“Oggi piu’ che mai e’ nostro dovere morale occuparci dei piu’ deboli” ha detto il Presidente del Club Brunella Bertolino “ ed i nostri Soci hanno immediatamente e generosamente risposto a questa esigenza

Visite: 20
Categorie
Club Service

IL ROTARY CATANIA EST PER CHI HA FAME- EMERGENZA COVID 19

IL ROTARY CATANIA EST PER CHI HA FAME- EMERGENZA COVID 19
Uno dei problemi piu’ toccanti scatenato dall’attuale situazione legata all’emergenza Coronavirus e’ quello della carenza di cibo per le fasce piu’ deboli della popolazione ed e’ proprio a queste che si rivolge l’attivita’ messa in piedi dal Rotary Catania Est.
Da anni al fianco delle organizzazione di sostegno dei bisognosi, il Club ha risposto immediatamente alla richiesta di aiuto della Casa della Mercede, dove ogni giorno persone bisognose ricevono un pasto e la possibilita’ di fare una doccia o di ritirare degli indumenti e della Locanda del Samaritano che accoglie uomini e donne senza fissa dimora offrendo loro cibo ed un luogo dove stare.
Ad entrambe le strutture e’ stata consegnata una ricca spesa alimentare che ha supplito parzialmente al disagio ed a questa prima fornitura ne seguiranno man mano altre.
Il Rotary Catania Est ha trovato nel titolare del Supermercato Crai di Via Vincenzo Monti a Catania un valido partner che ha donato una parte della spesa permettendo cosi’ di poter inviare ai due enti un maggior quantitativo di alimenti.
“Oggi piu’ che mai e’ nostro dovere morale occuparci dei piu’ deboli” ha detto il Presidente del Club Brunella Bertolino “ ed i nostri Soci hanno immediatamente e generosamente risposto a questa esigenza”

Visite: 21
Categorie
Club Service

Emergenza Coronavirus; una ennese nel team delle 30 socie psicologhe del Soroptmist per l'emergenza Coronavirus

Nelle ultime settimane, a causa dell’emergenza sanitaria, e delle misure restrittive varate dal Governo tanti italiani, sono alle prese con stress, ansia, stati depressivi, insonnia, attacchi di panico. Anche quando sarà passato il periodo delle misure urgenti per contenere la diffusione del virus, questa emergenza psicologica verosimilmente continuerà.
Ed è in questo contesto che Il Soroptimist International d’Italia da oggi ha attivato un servizio di assistenza psicologica gratuito per aiutare tutte quelle persone che hanno bisogno di ascolto e vicinanza empatica .
Il servizio è curato da un team di 30 socie tra psicologhe, psicoterapeute, psichiatre e psicanaliste ed è attivo dal lunedì al sabato attraverso il numero +447857546048 (contattabile con messaggio whatsapp) e la mail assistenza.psicologhe@soroptimist.it.
Nel team di esperte anche la socia del club di Enna Dott.ssa Angela Carolina Rocca.

Visite: 14
Categorie
Club Service

Emergenza Coronavirus; I Lions siciliani donano 70mila euro alla Protezione Civile regionale

I Lions siciliani donano 70mila euro alla Protezione Civile regionale
Collura: “Per noi uno sforzo economico enorme ma abbiamo risposto al grido d’aiuto delle nostre comunità”
“Settanta mila euro alla Protezione Civile della Regione Siciliana. Per l’’acquisto di materiali o apprarecchiature per gestire l’emergenza. Una decisione unanime, uno sforzo economico enorme ma abbiamo risposto al grido d’aiuto che è arrivato dalle nostro comunità per l’emergenza Corona Virus” . Così il Governatore del Distretto 108Yb Sicilia del Lions Club International, dottor Angelo Collura, al termine del Gabinetto Straordinario convocato in seduta telematica in cui i dirigenti dell’importante associazione hanno con responsabilità e determinazione assunto una decisione storica.
“Ho immediatamente informato il Capo della Protezione Civile ing. Calogero Foti della nostra decisione e in serata – continua il Governatore Collura – il Presidente della Regione, on. Nello Musumeci, della nostra decisione. Preciso che i 70 mila euro si aggiungono ai 10 mila già inviati alla Protezione Civile frutto di una raccolta dei nostri Clubs. Ma non ci fermiamo qui. Dopo aver fatto il bonifico di 70 mila euro apriremo un conto corrente per raccogliere fondi che metteremo a disposizione per le nostre comunità aiutando le associazioni locali che soccorrono chi ha bisogno di pasti o farmaci per sopravvivere. E’ questo il nostro modo di combattere questo momento di resilienza”.
Il Capo della Protezione Civile Foti raggiunto telefonicamente dal Governatore Collura si è anche impegnato a far sapere come la cospicua donazione dei Lions siciliani verrà materialmente utilizzata nei prossimi giorni.
“La nostra attività -ha concluso il Governatore Collura – non si ferma. Dalle nostre abitazioni, rispettosi del Decreto della Presidenza del Consiglio, continueremo a lavorare per quel lionismo della solidarietà in cui crediamo fermamente e che ha contraddistinto il mio anno sociale. Voglio ringraziare tutto il mio staff, i presidenti di circoscrizione, di zona e di club, tutti gli officer distrettuali e tutti i soci lions che in questi giorni si sono messi a disposizione delle comunità per rendere il servizio a cui il nostro club ci chiama quotidianamente”.
Ecco il link per scaricare da Youtube il Video del Governatore Dottor Angelo Collura https://www.youtube.com/watch?v=wed7piHCGek

Visite: 19
Categorie
Club Service

Confermata a Marina di Ragusa la 21° Kermesse dell’Accademia delle Prefi di Arte, Culture e Sport

Confermata a Marina di Ragusa la 21° Kermesse dell’Accademia delle Prefi di Arte, Culture e Sport
Anche questa estate l’Accademia delle Prefi sarà protagonista della diffusione culturale a Marina di Ragusa.
Dopo il grande successo riscontrato nelle passate edizioni, la manifestazione diventa di interesse regionale abbracciando l’istituzione del settore più importante ibleo, Cultura Antica Sicula.
Al suo 21 anno di vita, la kermesse di profilo intellettuale ed artistico, ha come scopo la divulgazione della cultura e dell’arte sulla nostra amata isola, diventando un punto di riferimento provinciale e non solo nel dibattito artistico e specificatamente nella esposizione delle eccellenze nostrane.
La 21 edizione delle manifestazioni culturali di agosto dell’Accademia delle Prefi, quest’anno per volontà del comitato promotore sarà ancora una volta nell’incantevole scenario del Giardino delle Prefi, secondo il collaudato itinerario artistico di musica, poesia, teatro e tradizioni popolari, proposto dalla curatrice culturale Prof.ssa Salvatrice Corallo.
Il programma è stato presentato nella prestigiosa residenza dell’Accademia, in presenza del Presidente della Curatrice artistica e del comitato promotore.
Nel corso della serata è stato segnalato l’atleta emergente dei giovani ragusani Andrea Schembri.
L’Accademia delle Prefi da sempre promuove gli artisti e gli atleti esordienti che emergono dalla realtà isolana.
Il Presidente dell’Accademia delle Prefi
Salvatore Battaglia

Visite: 14
Categorie
Club Service

Domenica il Rotary festeggia il 115° compleanno

Domenica il Rotary festeggia il 115° compleanno
Il 23 febbraio i rotariani di tutto il mondo celebrano il Rotary Day, l’anniversario della fondazione del Rotary a Chicago nel 1905. Paul Harris ebbe l’intuizione di mettere insieme persone di diverse professionalità ed esperienze per poter fare del bene nel mondo. I rotariani sono oggi oltre un milione e duecento mila riuniti in oltre 30 mila club.
Nel Distretto 2110 Sicilia e Malta, il Rotary day è anche l’occasione per far conoscere l’associazione.
“Il Rotary – afferma Valerio Cimino, Governatore del Distretto 2110 Sicilia – Malta – festeggia il 115° anniversario dalla fondazione rinnovando il proprio impegno al servizio a favore degli ultimi. Di grande rilievo il progetto End Polio Now per l’eradicazione della polio nel mondo. In circa 30 anni di lavoro i rotariani hanno contribuito a vaccinare oltre 2,5 miliardi di bambini nel mondo riducendo il numero dei casi da 300 mila all’anno a poco più di cento, limitati solo a Pakistan e Afghanistan”.
Con la collaborazione ed il riconoscimento dei comuni dell’isola la bandiera del Rotary International verrà esposta nei municipi di moltissime città e paesi: Palermo, Catania, Caltanissetta, Siracusa, Delia, Enna, Trapani ed anche Acicastello, Barcellona Pozzo di Gotto, Castroreale, Corleone, Gela, Lentini, Licata, Menfi, Milazzo, Motta S. Anastasia, Noto, Paceco, Palma di Montechiaro, Paternò, Piedimonte Etneo, San Cataldo, Sant’Agata di Militello, Sciacca, Terme Vigliatore, Vittoria.
I club, in concomitanza, hanno organizzato iniziative di servizio e di raccolta fondi da destinare ai progetti rotariani.
In particolare E-Club Distretto 2110, presieduto dall’ennese Sebastiano Fazzi, esporrà la bandiera del Rotary presso il Palazzo Municipale di Motta Santa Anastasia, città dove non è presente un club Rotary e città di residenza della socia Antonella Lando, presidente eletto per l’a.r. 2021-2022.

Visite: 18
Categorie
Club Service

Il Kiwanis Club Enna in visita alla Sede del Centro Siciliano Riabilitazione

Lo scorso 20 Febbraio il Kiwanis club di Enna rappresentato dal Presidente Michele Trimarchi, dal Lgt eletto Paolo Lodato e dal Chairman per le manifestazioni Giuseppe Castronovo hanno incontrato i dirigenti del CSR (Centro Siciliano di Riabilitazione) di Enna. Il Consorzio Siciliano di Riabilitazione è la più grossa realtà nel settore della riabilitazione in Sicilia. E’ presente nell’isola con 19 centri che forniscono assistenza ai disabili di ogni età. Lo scopo della visita è stata una beneficenza nell’ambito dei service territoriali dell’anno sociale in corso. L’erogazione, su specifica richiesta del CSR, è consistita nella consegna di attrezzature per la pratica motoria. Dopo i saluti dei rappresentanti del Kiwanis Club e i responsabili del Csr, la Direttrice Sanitaria Maria Luisa Lo Bartolo, il Direttore Sanitario Giovanni Lo Bartolo e l’assistente sociale Paola Bruno, un momento molto emozionante è stato l’incontro con alcuni disabili che usufruiscono dei servizi motori della struttura curati dal dott. Guido Trimarchi. Per una più fattiva collaborazione, il club ha lanciato l’idea di organizzare piccoli eventi culturali nella struttura, accettata con molto entusiasmo.

Visite: 25
Categorie
Club Service

Domenica il Rotary festeggia il 115° compleanno

Domenica il Rotary festeggia il 115° compleanno
Il 23 febbraio i rotariani di tutto il mondo celebrano il Rotary Day, l’anniversario della fondazione del Rotary a Chicago nel 1905. Paul Harris ebbe l’intuizione di mettere insieme persone di diverse professionalità ed esperienze per poter fare del bene nel mondo. I rotariani sono oggi oltre un milione e duecento mila riuniti in oltre 30 mila club.
Nel Distretto 2110 Sicilia e Malta, il Rotary day è anche l’occasione per far conoscere l’associazione.
“Il Rotary – afferma Valerio Cimino, Governatore del Distretto 2110 Sicilia – Malta – festeggia il 115° anniversario dalla fondazione rinnovando il proprio impegno al servizio a favore degli ultimi. Di grande rilievo il progetto End Polio Now per l’eradicazione della polio nel mondo. In circa 30 anni di lavoro i rotariani hanno contribuito a vaccinare oltre 2,5 miliardi di bambini nel mondo riducendo il numero dei casi da 300 mila all’anno a poco più di cento, limitati solo a Pakistan e Afghanistan”.
Con la collaborazione ed il riconoscimento dei comuni dell’isola la bandiera del Rotary International verrà esposta nei municipi di moltissime città e paesi: Palermo, Catania, Caltanissetta, Siracusa, Delia, Enna, Trapani ed anche Acicastello, Barcellona Pozzo di Gotto, Castroreale, Corleone, Gela, Lentini, Licata, Menfi, Milazzo, Motta S. Anastasia, Noto, Paceco, Palma di Montechiaro, Paternò, Piedimonte Etneo, San Cataldo, Sant’Agata di Militello, Sciacca, Terme Vigliatore, Vittoria.
I club, in concomitanza, hanno organizzato iniziative di servizio e di raccolta fondi da destinare ai progetti rotariani.
In particolare il Club Catania Est , presieduto da Brunella Bertolino, esporrà la bandiera del Rotary presso il Palazzo Municipale e ha organizzato per la cittadinanza catanese il 22 febbraio ore 10.00 in Piazza Duomo, in collaborazione con l’Associazione Guide Regionali, una visita guidata gratuita dei palazzi piu’ belli di Catania su un itinerario storico basato sul progetto del Rotary Catania Est “Catania e i suoi palazzi” ideato dalla Prof.ssa Silvana Raffaele. Sara’ gradito un contributo volontario per il programma rotariano End Polio Now.

Visite: 23