Categorie
Scuola

Scuola: Rete degli studenti medi della Sicilia, “Giunto il momento di affrontare le criticità del sistema scuola”.

Scuola: Rete degli studenti medi della Sicilia, “Giunto il momento di affrontare le criticità del sistema scuola”. “Lavorare per una proposta collettiva di tutte le componenti della scuola”

Visite: 5
Categorie
Cultura

Beni culturali: nasce #laSiciliaracconta, piattaforma rivolta alle scuole

Beni culturali: nasce #laSiciliaracconta, piattaforma rivolta alle scuole

È online #laSiciliaracconta, una nuova piattaforma didattica nata con l’intento di far comprendere ai ragazzi delle scuole italiane il valore del patrimonio culturale siciliano e per coinvolgerli fino a renderli narratori in prima persona delle bellezze artistiche dell’Isola. L’iniziativa di Aditus, società concessionaria dei principali siti archeologici e museali della Sicilia orientale – tra i quali il Teatro antico di Taormina e l’Area archeologica della Neapolis di Siracusa – è stata sposata dal governo Musumeci, attraverso il dipartimento regionale dei Beni culturali guidato da Sergio Alessandro. L’obiettivo è quello di contribuire ad avvicinare i docenti e gli alunni, nonché le loro famiglie, ai siti archeologici e ai musei.

«Le piattaforme digitali attivate dai concessionari dei nostri siti archeologici, in atto chiusi per l’emergenza Coronavirus – dichiara il presidente della Regione Nello Musumeci – sono segnali importanti di volontà di ripresa e apertura dei siti che speriamo di potere autorizzare appena possibile. Esprimo tutto l’apprezzamento per queste attività che innovano il nostro sistema dei beni culturali e forniscono spazi di impiego costruttivo del tempo libero, in un momento in cui l’emergenza Covid-19 restringe la possibilità di accedere fisicamente ai nostri monumenti e beni artistici».

La piattaforma (http://lasiciliaracconta.it/) prevede contenuti diversificati a seconda del grado scolastico per permettere diversi livelli di approfondimento ed è distinta in tre sezioni: la prima dedicata a “miti, storie e leggende”; la seconda “#lasiciliaracconta” in cui è possibile vedere dei brevi video, realizzati grazie alla partecipazione di bambini e bambine, ragazzi e ragazze siciliani che ci raccontano come stanno vivendo questo particolare momento, in relazione alla storia del territorio di appartenenza; la terza con “proposte educative e materiali didattici” per offrire spunti di lavoro da sviluppare con gli studenti, ma anche per mettere a diposizione delle famiglie materiali per svolgere divertenti attività manuali con i propri figli.

«Mostrare e narrare il nostro immenso patrimonio culturale attraverso le piattaforme tecnologiche – sottolinea l’assessore ai Beni culturali Alberto Samonà – è un modo per far scoprire ai ragazzi i nostri siti unici al mondo. Il percorso virtuale che viene attivato diventa così l’occasione per incontrare l’antico attraverso gli strumenti più innovativi. Ed è una sfida che sa di futuro e che potrà oltrepassare i confini temporali legati all’emergenza sanitaria, per far conoscere e trasmettere bellezza».

È anche previsto un concorso che consente di vincere dei biglietti di ingresso gratuito ai siti di cui Aditus è concessionario, partecipando ai giochi proposti in alcune sezioni. In questi giorni, la società Aditus sta concordando la stipula di un Protocollo d’intesa con il Miur per inserire la piattaforma sull’applicazione “Protocolli in rete” del ministero e quindi favorirne la promozione e la diffusione a tutte le scuole italiane.

#lasiciliaracconta segue l’attivazione della piattaforma di CoopCulture (l’altro concessionario per i siti culturali siciliani), “Culture at home”, un’esperienza digitale per tutti per navigare, leggere e giocare tra luoghi e opere d’arte. Il nuovo sito è online e offre un programma web di racconti virtuali ed esperienze didattiche per eliminare ogni distanza tra il visitatore e l’arte per rendere da casa tutti protagonisti, grandi e piccini. Nelle quattro sezioni vengono proposte esperienze digitali con video e materiali scaricabili costantemente aggiornati. Nella sezione dedicata ai più piccoli “OfficineCulture”, ad esempio, vi è la possibilità di costruire un museo domestico con oggetti riciclati da reperire in casa; “EduCulture” è la sezione dedicata agli studenti con quaderni didattici, video e occasioni di apprendimento; “RaccontiCulture” propone virtual tour e audioguide gratuite per i siti della Sicilia occidentale: dal Museo Salinas di Palermo al Duomo e al Chiostro di Monreale, dalla Valle dei Templi al Museo Griffo di Agrigento al Palazzo della Zisa di Palermo. E ancora la sezione dedicata alle “Cartoline virtuali”, uno strumento per condividere la bellezza in questo tempo sospeso (https://cultureathome.coopculture.it/).

Visite: 13
Categorie
Salute

Sanità: anziani e accesso alle cure in Sicilia lo Spi Cgil regionale presenta una ricerca

Sanità: anziani e accesso alle cure in Sicilia. Domani, martedì 26 maggio, lo Spi Cgil regionale presenta una ricerca. Diretta su Fb, YouTube e sito web. Partecipano in videoconferenza sindacalisti, esperti e l’assessore regionale alla Salute. Le conclusioni affidate al segretario nazionale Spi, Ivan Pedretti

Visite: 19
Categorie
Ambiente

Enna all’IC De Amicis si celebra la Giornata della Biodiversità

Il 22 maggio 2020, in teleconferenza, si è celebrata la Giornata Internazionale della Biodiversità 2020, a conclusione del progetto annuale di Educazione allo Sviluppo Sostenibile (giunto alla 10a edizione), quest’anno dal titolo “ConserviAMO la biodiversità”, condotto nell’A.S. 2019-2020 dall’Università Kore di Enna nelle Scuole ennesi, coinvolgendo soprattutto alunni della scuola primaria.

Visite: 16
Categorie
Forze dell'Ordine

Carabinieri Piazza Armerina: attività anti assembramento davanti luoghi di ritrovo

I militari della Compagnia di Piazza Armerina sono stati impegnati, nel weekend appena trascorso, per cercare di evitare gli assembramenti davanti ai locali o nei luoghi di ritrovo nelle zone più frequentate dai giovani. I carabinieri hanno svolto un’opera di sensibilizzazione, invitando i giovani al rispetto delle distanze, facendo allontanare chi era sprovvisto di mascherina, numerosi inoltre, i controlli effettuati sulle attività commerciali, finalizzati alla verifica del rispetto della normativa anti Covid-19.

Visite: 12
Categorie
Forze dell'Ordine

Nicosia – La Polizia di Stato deferisce soggetto per detenzione di sostanze stupefacenti.

Nicosia – La Polizia di Stato deferisce il titolare di una rivendita di tabacchi per il reato
di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Visite: 14
Categorie
Ambiente

Dissesto idrogeologico: in sicurezza la Provinciale Carini-Montelepre

Dissesto idrogeologico: in sicurezza la Provinciale Carini-Montelepre

Del progetto esecutivo per la messa in sicurezza, nel Palermitano, della strada provinciale 40 – che attraversa rilievi montuosi nei territori di Carini e di Montelepre – si occuperà il raggruppamento temporaneo di professionisti coordinato dalla Floramo Engineering & Architecture srl, in forza di un ribasso pari al 38,7 per cento.

Visite: 14
Categorie
Salute

Interris.it: La crisi nella crisi: il Covid in Africa, un test per tutti

La crisi nella crisi: il Covid in Africa, un test per tutti
L’Africa Day arriva durante una pandemia globale. Ma le sfide del Continente vanno oltre il solo Covid-19

Visite: 18
Categorie
Eventi

Articolo Uno oggi su You Tube incontro tra segretario della Cgil Maurizio Landini e a Pier Luigi Bersani

Continuano gli appuntamenti con i seminari della serie “Uscirne insieme – le mappe della ricostruzione”: oggi alle 17 tocca al segretario della Cgil Maurizio Landini e a Pier Luigi Bersani che, introdotti dal responsabile lavoro di Articolo Uno Piero Latino e moderati dalla giornalista de il manifesto Daniela Preziosi discuteranno di “Verso un’economia socialmente ed ecologicamente sostenibile”.

Visite: 19
Categorie
Ambiente

Erosione costiera: Piraino, nuovo intervento a difesa di Calanovella

Erosione costiera: Piraino, nuovo intervento a difesa di Calanovella

E’ in arrivo un nuovo intervento per proteggere Calanovella, la spiaggia di Piraino meta di migliaia di turisti nella stagione estiva. Raccogliendo prontamente la richiesta pervenuta dal Comune del Messinese, l’Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, ha finanziato un nuovo lotto di opere a protezione del litorale.

Visite: 13