Volley, Mondiali 2018: i convocati dell’Italia. Scelti i 14 azzurri; c’è anche il catenanuovese Luigi Randazzo

Volley, Mondiali 2018: i convocati dell’Italia. Scelti i 14 azzurri, la lista finale: spiccano Zaytsev e Juantorena, tagliato Antonov
fonte: oa sport.it

Chicco Blengini, CT della Nazionale Italiana di volley maschile, ha diramato le convocazioni per i Mondiali 2018 che si disputeranno nel nostro Paese e in Bulgaria dal 9 al 30 settembre. Il coach torinese ha sciolto le riserve subito dopo la vittoria in amichevole contro la Cina a Padova, ufficializzando gli ultimi due tagli: a dire addio alla rassegna iridata sono lo schiacciatore Oleg Antonov e il centrale Roberto Russo. Di seguito i 14 azzurri che parteciperanno ai Mondiali 2018 di volley maschile.

PALLEGGIATORI: Simone Giannelli, Michele Baranowicz

OPPOSTI: Ivan Zaytsev, Gabriele Nelli

SCHIACCIATORI: Osmany Juantorena, Filippo Lanza, Gabriele Maruotti, Luigi Randazzo

CENTRALI: Simone Anzani, Daniele Mazzone, Davide Candellaro, Enrico Cester

LIBERI: Massimo Colaci, Salvatore Rossini

Queste le prime dichiarazioni rilasciate da Gianlorenzo Blengini alla Federvolley: “Non è mai semplice fare queste scelte ma fa parte dei compiti che un allenatore ha soprattutto a ridosso di un appuntamento così importante come i Campionati del Mondo. La natura della decisione di mantenere il gruppo con 16 giocatori fino ad oggi è stata determinata, in primis, dalla necessità di gestire e dosare i carichi di lavoro diminuendo il più possibile i rischi di intoppi dal punto di vista medico o tecnico nel caso in cui qualche giocatore avesse dovuto fermarsi per degli allenamenti perché sottoposto a rischi. Le scelte tengono sempre conto di tanti aspetti, non solo quelli individuali, compresa la chimica e l’equilibrio tecnico che ogni reparto ha all’interno dell’economia di una squadra”.

Visite: 344

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI